Malore per Pippo Baudo, escluso ictus

Malore per Pippo Baudo, escluso ictus

Malore per Pippo Baudo, ricoverato d'urgenza a Roma per sospetta ischemia cerebrale: si esclude l'ictus

    Pippo Baudo malore

    Pippo Baudo è ricoverato da ieri all’ospedale Sant’Andrea di Roma a causa di un malore che l’ha colpito in serata a casa di amici. Sottoposto ad accertamenti neurologici e radiologici per una sospetta ischemia, il popolare presentatore risulta ancora in ospedale, anche se sembra esclusa l’ipotesi di un ictus. Le informazioni sono ancora contraddittorie e frammentarie, ma l’assistente di Baudo rassicura: “Nessun ictus, solo un rialzo di pressione

    Pippo Baudo è stato ricoverato d’urgenza ieri sera all’ospedale Sant’Andrea di Roma dopo essere stato colpito da un malore a casa di amici: i medici hanno iniziato immediatamente gli accertamenti e le analisi per un’ischemia cerebrale, diagnosticata al momento del ricovero. Stando alle prime indiscrezioni giunte dall’entourage del conduttore, si tratterebbe di un malore transitorio e non grave, definito dall’assistente del presentatore un ‘rialzo di pressione’. Per precauzione, Baudo resta in ospedale sotto osservazione.

    Beh, ormai ogni notizia del genere provoca un preoccupante sussulto: l’ictus che ha colpito improvvisamente e inaspettatamente Lamberto Sposini, ora in fase di riabilitazione, ha scioccato il pubblico tv, considerata la giovane età e la forte tempra del giornalista, che per fortuna gli stanno garantendo un lento ma continuo recupero.

    Dal canto suo Pippo Baudo, con i suoi arrembanti 75 anni, ha già dovuto affrontare il calvario di un tumore ed è nel cuore del pubblico per la sua lunga carriera, che lo ha reso una delle quattro colonne della tv italiana insieme a Corrado, Enzo Tortora e Mike Bongiorno, di cui raggiunse il successo già giovanissimo. Non possiamo che augurare lunga vita a SuperPippo!

    300

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI