Major Crimes sarà lo spinoff di The Closer (che nella settima stagione avrà sei episodi in più)?

Major Crimes sarà lo spinoff di The Closer (che nella settima stagione avrà sei episodi in più)?

EW

    The Closer Season 6

    EW.com conferma che The Closer avrà una settima ed ultima stagione più lunga di sei episodi che prepareranno la strada per il potenziale spinoff: secondo il sito americano, TNT dovrebbe trasmettere dieci episodi quest’estate, seguiti da cinque in autunno, ed altri sei episodi nel 2012, ma non è chiaro quando, che segneranno l’addio di Kyra Sedgwick (Brenda Leigh Johnson), e l’introduzione di un nuovo personaggio che potrebbe essere il protagonista o la protagonista di Major Crimes, nome di lavorazione del nuovo spinoff.

    Con 8.4 milioni di telespettatori The Closer è lo show più visto tra tutte le tv via cavo, di qui la scelta di TNT di non chiudere la serie con l’addio di Kyra Sedgwick ma provare ad utilizzare la settima stagione per lanciare uno spinoff. Come dicevamo nei giorni scorsi, quindi, non solo la settima stagione avrà 21 episodi, ma sei di questi – gli ultimi che andranno in onda nel 2012 – serviranno per lanciare uno spinoff intitolato Major Crimes. La rete è intenzionata a fare i sei episodi aggiuntivi – scrive EW – ma dovrà trovare l’accordo con il cast, ad oggi impegnato solo per quindici episodi.

    Quanto a Major Crimes – come scrive EW – è ancora in fase di elaborazione, ma dovrebbe trattare, in maniera piuttosto realistica e quindi ‘colorita’, cosa succede a quei criminali che non vengono mandati nel braccio della morte, regalando ai telespettatori il dietro le quinte del sistema giudiziario americano, un dietro le quinte che darà anche la scusa a Brenda per andarsene. Ed ovviamente, se la Sedgwick vorrà, le porte per apparire nello spinoff saranno sempre aperte…

    322