Maicol Berti: vorrei essere l’inviato del Grande Fratello

In una intervista a Eva Tremila l'ex gieffino Maicol Berti ha confessato che gli piacerebbe cimentarsi come inviato del Grande Fratello e di aver finalmente fatto pace con Giorgio Ronchini

da , il

    Maicol Berti, Grande Fratello 10

    Cosa fanno gli ex gieffini durante l’estate? Si buttano a capofitto nel lavoro (girare le discoteche di tutta Italia) e tentano di farsi conoscere, e paparazzare, il più possibile prima che un’altra carovana di concorrenti del papà di tutti i reality show sbarchi nuovamente in tv con la prossima edizione. Non si discosta da questo comportamento neanche Maicol Berti, uno dei più apprezzati inquilini della decima edizione fiume del Grande Fratello, che ad un settimanale di gossip ha confessato che tra lui e il suo amico Giorgio Ronchini è tornato il sereno e che in futuro sogna di diventare il nuovo Marco Liorni piazzato davanti la mitica porta rossa della casa di Cinecittà.

    L’esperienza nella casa più famosa e spiata di Cinecittà è stata talmente indimenticabile che Maicol Berti ci tornerebbe volentieri, anche se non proprio come inquilino. Al giovane e simpatico concorrente del Grande Fratello 10 piacerebbe infatti cimentarsi nel ruolo di inviato del reality show di Canale 5, prendendo il posto che per tante edizioni fu del bravo Marco Liorni, in alternativa non rifiuterebbe di certo un posto a DomenicaCinque o a Striscia. Per stare in tv si fa questo e altro.

    Adesso che Marco Liorni non c’è più per il ‘Grande Fratello’ vorrei essere io il custode della casa. Mi piacerebbe partecipare a ‘Domenica Cinque’ o a ‘Striscia la Notizia’ ma il ‘GF’ rimane sempre la mia passione” ha dichiarato Maicol a Eva Tremila.

    L’ex gieffino, che sta trascorrendo l’estate in giro per l’Italia grazie alle serate in discoteca, ha inoltre confessato al magazine rosa di aver fatto pace con l’amico Giorgio Ronchini, conosciuto durante il GF 10 e con il quale ha condiviso anche una divertente esperienza a teatro.

    Giorgio ha rilasciato una dichiarazione non troppo carina nei miei confronti ed io gli ho risposto per le rime. In pratica aveva detto che nonostante tutti i consensi che avevo ottenuto durante il reality, uscito dalla casa non avevo combinato un granché. Dopo, però, ci siamo parlati di persona e ci siamo chiariti. Ora tra noi è tornato il sereno. In ‘Signori si nasce, cornuti si diventa’ mi sono divertito tantissimo perché ho basato molto sull’improvvisazione – ha continuato Berti –. Tra l’altro con me c’era anche Giorgio Ronchini. Interpretavamo due maggiordomi. Se non ci fosse stato lui a sostenermi, forse, non ce l’avrei fatta”. Buon per loro… Ma a voi piacerebbe vedere Maicol nei panni di inviato del GF 11?