Mai Dire Grande Fratello dal 19 gennaio su Italia1

Mai Dire Grande Fratello dal 19 gennaio su Italia1

Lunedì 19 gennaio a mezzanotte su Italia1 torna la Gialappa's Band con Mai Dire Grande Fratello

    Mai Dire Grande Fratello 2009

    Puntuale come ogni anno, torna la Gialappa’s Band con Mai Dire Grande Fratello, in onda da lunedì 19 gennaio a mezzanotte su Italia1.

    Non c’è edizione del Grande Fratello che si rispetti senza Mai Dire Grande Fratello. La Gialappa’s Band torna a prendersi beffe dei concorrenti segregati nella Casa di Cinecittà con le sue fantastiche parodie e le sue chicche scovate dal live 24/h trasmesso dal satellite e dal digitale terrestre Mediaset.

    Tanti negli anni sono stati i personaggi regalatici dal trio e dai suoi comici di punta: come dimenticare il mitico Ottusangolo della prima edizione (Sergio Volpini) o Medioman (alias Francesco Gajardelli del GF2) interpretato da Fabio De Luigi, per arrivare al Cumenda Roberto Mercandallidello scorso anno. Rivediamo uno degli episodi della serie Medioman, anno 2001.



    Beh, non tutte le edizioni offrono spunti interessanti e molto dipende anche dal cast comico a ‘diposizione’ della Gialappa’s.

    Ma quest’anno sembra essere un’annata buona per il trio composto da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci.
    Se Federica Rosatelli (FederOca per gli amici, che già di per sé offre ottimo materiale) ha promosso l’architetto Nicola Molinari a personaggio dell’anno (“Con lui in casa la Gialappa’s ci fa una trasmissione intera” disse la prima sera per convincere le coinquiline a farlo entrare), anche il fornaio Marcello Torre Calabria è già stato individuato dal popolo del web come il nuovo Medioman, versione 2009. Senza contare le tette di Cristina Del Basso, che fanno letteralmente scomparire la Wanda e la Luisa della Mascia interpretata da Paola Cortellesi.



    E dove mettiamo il playboy napoletano Gianluca Zito o la mangiatrice di fuoco bisex Siria? Insomma Mai Dire Grande Fratello 2009 promette bene. Non resta che guardarlo.

    515