Made in Sud, i Ditelo Voi mattatori: chi sono i tre comici napoletani ‘Gomorroidi’

Made in Sud, i Ditelo Voi mattatori: chi sono i tre comici napoletani ‘Gomorroidi’

A Made in Sud i Ditelo Voi sono veri e propri mattatori: con i personaggi dei preti e con i Gomorroidi sono leoni sul palcoscenico

da in Rai 2, Made in Sud
Ultimo aggiornamento:

    Made in Sud e i Ditelo Voi, il binomio ormai è inscindibile. Il trio comico napoletano, infatti, è uno dei punti di forza della trasmissione comica di Raidue (non a caso ha aperto la puntata di questa sera), dove si esibisce in due pezzi storici: i Gomorroidi e i preti. Curioso notare, per altro, che i Ditelo Voi per molto tempo sono stati una delle colonne portanti di Colorado. Ma chi sono i Ditelo Voi?

    I Ditelo Voi, nati come i Ditelo Voi quartet (erano in quattro), sono Raffaele Ferrante, Mimmo Manfredi e Francesco De Fraia. Il loro debutto in televisione è andato in scena nella stagione 1997/98, nel grande serbatoio comico di TeleGaribaldi, cui è seguito Avanzi Popolo su TeleNapoli.

    Poi, dopo essersi esibiti in un celebre luogo del teatro cabaret di Roma, lo Chanson, sono approdati su Raiuno, alla corte di Gianni Morandi, in Uno di noi. Nel 2004 hanno preso parte a Super Ciro, con Luca e Paolo, e hanno recitato nel film Ventitré, diretto da Duccio Forzano. In seguito hanno fatto parte del cast di Colorado e di Tribbù. Nel loro curriculum anche il teatro (si ricorda lo spettacolo Triccheballacche, con la collaborazione di Gianluca Ansanelli) e la radio (Pelo e contropelo, su Radio Kiss Kiss).

    A Made in Sud, i Ditelo Voi sanno farsi apprezzare più per il carisma e per la verve che mostrano sul palco che non per l’efficacia delle battute, spesso prevedibili e banali.

    Nonostante ciò, la loro capacità di creare un rapporto empatico con il pubblico e la loro ironia auto-referenziale li rende comici più che apprezzabili: non a caso sono sulla cresta dell’onda da oltre dieci anni.

    Ed ecco alcune delle battute della puntata di questa sera.

    Sei stato ad ammazzare il portaborse di quel politico?“. “Sì, gli ho dovuto sparare in faccia, teneva le borse sotto gli occhi“.

    Chi di voi ha ammazzato la nonna del boss?“. “Io! Tu hai detto ‘dobbiamo ammazzare un pezzo da novanta’, la vecchia teneva novantadue anni, ha campato due anni in più“.

    In carcere parlano in codice“. “Che codice?“. “Il codice a sbarre“.

    L’ho preso, l’ho trascinato in balcone e l’ho steso“. “Ti ha visto qualcuno?“. “Non lo so, ma tra mezz’ora si asciuga“.

    E con le mani, amore, per le mani ti prenderò, e senza dire parole nel mio cuore ti porterò. Che canto è?“. “Un canto degregoriano“.

    Il Signore fece piovere per quaranta giorni. Il quarantunesimo giorno il popolo esclamò: Tutti al mare!“.

    E Noè mise in salvo tutti gli animali e una donna prosperosa di facili costumi: la vacca di Noè“.

    Chi è il cristiano per eccellenza?“. “Ronaldo“.

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rai 2Made in Sud Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI