Madchen Amick tra My Own Worst Enemy, Gossip Girl e Californication

A parte il ruolo in Twin Peaks e in Fuoco cammina con me, Madchen Amick non è esattamente un nome di primissimo piano nell'universo hollywoodiano, ed a parte qualche filmetto e comparsata in serie tv come Californication e Gossip Girl, poteva ritrovare i fasti di un tempo grazie a "My Own Worst Enemy", serie che però la NBC ha cancellato

da , il

    A parte il ruolo in Twin Peaks e in Fuoco cammina con me, Madchen Amick non è esattamente un nome di primissimo piano nell’universo hollywoodiano, ed a parte qualche film e comparsata in serie tv come Californication e Gossip Girl, poteva ritrovare i fasti di un tempo grazie a “My Own Worst Enemy“, serie che però la NBC ha cancellato.

    Una cancellazione che l’attrice, Angie Spivey nella serie, non ha accettato, tanto da riversare tutto il suo dolore in un’intervista: “La cosa che per me è frustrante, ha detto la Amick, è che se guardiamo i numeri di internet, di Tivo, e delle Digital Video Recorder, si capisce che i dati Nielsen sono una cosa arcaica. Capirei se MOWE fosse stata cancellata perché l’America non aveva capito lo show e non lo guardava, ma i fan ne erano entusiasti e la serie aveva un gran seguito“.

    Ricordiamo che “My Own Worst Enemy” vedeva tra i protagonisti anche Christian Slater, al primo ruolo da attore regular in una serie tv, ed era incentrata su un uomo che conduceva una doppia vita come papà/spia del governo; la Amick, dicevamo, era la moglie del personaggio di Slater.

    Abbiamo molto parlato della cancellazione, dice ancora l’attrice, ed abbiamo concluso che probabilmente è stata una questione di budget: le cifre dei telespettatori del primo episodio erano strabilianti (7,3 milioni di telespettatori, ndr), ma lo erano anche i costi, e probabilmente non avevano abbastanza budget da credere in uno show così costoso“.

    A dispetto della cancellazione, comunque, rivedremo la Amick fino al 15 dicembre in MOWE, per poi passare a Gossip Girl, dove interpreta una donna, la duchessa Catherine Beaton, che ha una relazione con Nate Archibald (Chace Crawford): “Ho accettato quel ruolo, spiega la Amick, non solo perché è gustoso, ma anche perché i miei figli sono fan dello show, anche se quando mia figlia mi ha visto in tv amoreggiare con Chace ha pensato fosse un po’ strano“.

    A breve, inoltre, rivedremo l’attrice anche in “Californication“, dove interpreta Janie, ultimo interesse amoroso del personaggio di David Duchovny: “Avevo provato per il ruolo di Karen, conclude la Amick, perché ero molto interessata al progetto, e sono stata vicinissima ad ottenerlo. Quindi penso che avessero in mente me quando hanno creato il personaggio di Janie, ed ho accettato con piacere, la sceneggiatura di Californication [dove l'attrice dovrebbe apparire per tutto il resto della seconda stagione e oltre] è qualcosa di fantastico, con cliffhanger che lasciano aperte un sacco di possibilità“.