Mad Men, AMC e Lionsgate in trattative per la sesta stagione (ed oltre)

Secondo Variety AMC e Lionsgate sono in trattative per la sesta stagione (ed oltre) di Mad Men,

da , il

    Matthew Weiner ha sempre detto che la durata ideale di Mad Men sarebbe stata di sei stagioni, ma chi meglio di uno sceneggiatore può sapere che gli scenari possono cambiare? Detto che non è certo che ciò avvenga, secondo Variety AMC e Lionsgate TV (che produce la serie) sono attualmente in trattative per una sesta stagione di Mad Men…e oltre!

    La quarta stagione di Mad Men debutterà domenica prossima in America, ma forse anche complici le lungaggini contrattuali di qualche mese fa, AMC e Lionsgate TV hanno deciso di discutere del rinnovo per tempo: stando a quanto riporta Variety, non si parla di una quinta stagione, ma si tratta sulla base di una sesta – ma anche oltre – stagione di Mad Men.

    Al momento il contratto di Matthew Weiner, vero deus ex machina di Mad Men, non va oltre la quarta stagione, ma Lionsgate vuole trattare prima con AMC e poi allungare il contratto allo sceneggiatore; siccome Lionsgate potrebbe vendere Mad Men ad altre reti televisive, l’idea è quella di vedere quanto AMC (con cui comunque i rapporti sono ottimi) tiene alla serie con protagonista Jon Hamm (prossima guest star nei Simpson) prima di trattare con lo sceneggiatore.

    Secondo Variety, produrre un episodio di Mad Men costa circa 2.5 milioni di dollari, ed i diritti di licenza sono stimati intorno ai due milioni di dollari ad episodio: le trattative non sono confermate ma neanche smentite, la AMC in un comunicato spiega di non “commentare mai le trattative in corso, ora come ora tutti i nostri sforzi sono tesi a lanciare Mad Men 4 il 25 luglio“, mentre da Lionsgate il ‘responso’ è “stiamo cercando di tenere Mad Men in onda il più a lungo possibile“.

    Come dicevano ad inizio post, Weiner – sceneggiatore e creatore di Mad Men – ha più volte ribadito che la durata ideale della serie sarebbe stata di sei anni (che avrebbero coperto tutto il decennio degli anni ’60) ma non ha mai detto a chiare lettere che lo show sarebbe potuto durare solo sei stagioni. E finché la qualità resta alta, che siano 6 o 60 anni, noi continueremo a seguire Mad Men…