Ma l’amore no, Fabio Fazio e Roberto Saviano a maggio su La7

Ma l’amore no, Fabio Fazio e Roberto Saviano a maggio su La7

Fabio Fazio e Roberto Saviano presto di nuovo insieme in tv: il duo di Vieni via con me condurrà a maggio su La 7 Ma l'amore no

da in Fabio Fazio, La 7, Roberto Saviano, Vieni via con me, Ma l'amore no
Ultimo aggiornamento:

    Fabio Fazio e Roberto Saviano presto di nuovo in tv

    Fabio Fazio e Roberto Saviano tornano presto in tv: la premiata ditta di Vieni via con me condurrà uno show insieme su La
    Ma l’amore no a maggio. La notizia riportata dal quotidiano torinese La Stampa dà maggiori dettagli sul gradito ritorno del duo campione di ascolti di Rai 3: si parla di due o tre serate probabilmente a partire da domenica 13 o lunedì 14 maggio in concomitanza con la fiera del libro di Torino.

    Secondo le indiscrezioni del quotidiano torinese, Fabio Fazio e Roberto Saviano dovrebbero trasmettere Ma anche no dalle Ogr, ovvero le Officine grandi riparazioni luogo dove anticamente si riparavano i treni. Un set insolito per il duo che portò due anni fa al successo Vieni via con me e i suoi elenchi, Ma l’amore no dovrebbe riprendere le tematiche e lo stile dello show di Rai 3.

    Il titolo dello show che approderà su La 7 (chiudendo un tira e molla fra Rai e il canale Telecom che andava avanti da un paio di mesi) riprende quello di una canzone degli anni ’40 (cantata da Lina Termini) e parlerà di cultura e di parola in senso lato. La canzone è apparsa nella colonna di Malèna, eccola:

    Gli ospiti in studio probabilmente dovranno adeguarsi alla forma espressiva richiesta ed è quasi certo che torneranno gli elenchi, la formula vincente di Vieni via con me e ancora canzoni, monologhi. Insomma show che vinse con si cambia anche se nel frattempo viene emesso con un nuovo titolo e su un altro canale.

    Ci sono molte aspettative sul ritorno in tv del duo Fazio-Saviano, l’autore di Gomorra ha ultimamente disertato la tv concedendosi solo due presenze nello studio dell’amico ligure a Rai 3 e facendosi intervistare da Daria Bignardi nella prima puntata delle Invasioni barbariche. Lontani dalle beghe della Rai e dalla politica, su La 7 il duo sarà più libero e avrà questo sì meno puntate: numeri a parte Ma l’amore no si candida a essere ricordato come un esperimento di tv di qualità seppur generalista. Dietro il nuovo progetto c’è ancora Paolo Ruffini, direttore di RaiTre all’epoca Vieni via con me e da qualche mese alla direzione della rete Telecom.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fabio FazioLa 7Roberto SavianoVieni via con meMa l'amore no