Luke Perry in Criminal Minds, Nicole Richie in Chuck

Luke Perry in Criminal Minds, Nicole Richie in Chuck

Come tutte le mattine, le principali novità sui casting della giornata di ieri: oggi ne abbiamo due, Luke Perry in Criminal Minds e Nicole Richie in Chuck, e due novità su trame e numero di episodi di Dr House e 24

    laurie weston edelstein

    Come tutte le mattine, le principali novità sui casting della giornata di ieri: oggi ne abbiamo due, Luke Perry in Criminal Minds e Nicole Richie in Chuck, e due novità su trama e numero di episodi di House e 24: Michael Weston, guest star nella serie medica nel ruolo di un investigatore privato che potrebbe ottenere uno spinoff tutto suo se piacerà al pubblico, potrebbe essere il nuovo interesse amoroso della Cuddy, mentre per la serie con protagonista ‘Jack Bauer’ tutti i rumors su una stagione da 22 episodi di 24 sono da smentire.

    Cominciamo dall’ex protagonista di Beverly Hills, che la CBS ha scritturato per interpretare un ruolo “veramente dark” nella quarta stagione di Criminal Minds: al momento non sappiamo molto, se non che ‘Dylan’ parteciperà solo un episodio, che verrà mandato in onda all’inizio della stagione.

    Ruolo ‘cattivo’ anche per la neo-mamma Nicole Richie, che sarà la guest star di una puntata della seconda stagione di Chuck che verrà trasmessa dalla NBC questo autunno: il personaggio della Richie sarà un’ex compagna di scuola di Sarah Walker (Yvonne Strahovski), che le dava la vita maledetta; la Walker incontrerà la sua ex torturatrice per una festa scolastica/reunion “10 anni anni dopo”, con Chuck come accompagnatore. Come ha spiegato il produttore esecutivo Josh Schwartz, “Nicole ha fatto un provino, ed è stata divertente. Questo ruolo è per lei una buona opportunità di mostrare il suo lato comico”.

    A Chuck ha preso parte anche Michael Strahan, che la scorsa settimana a Burbank, California, ha effettuato delle riprese per un’episodio: Strahan sarà Mitt, il manager del “Mighty Jock”, un negozio all’interno del centro commerciale dove lavora Chuck Bartowski: nell’episodio, che andrà in onda il 20 ottobre, i due avranno un incontro/scontro.

    “Quando le telecamere si sono accese, ha spiegato Josh Schwartz, creatore della serie e produttore esecutivo, Michael è stato divertente, molto divertente. Condurre o recitare, quell’uomo ha un futuro, e non è escluso che possa ritornare nella serie“.

    Passiamo infine a due serie della Fox, Dr House e 24: nella prima, l’investigatore privato Lucas, aka Michael Weston, potrebbe diventare l’interesse amoroso di Lisa Cuddy (Lisa Edelstein): se gli spoiler di Kristin sono esatti, la storia sarà sviluppata, visto che Weston apparirà in più episodi…non osiamo pensare, però, alla reazione di House, che si troverà ad essere circondato da un fidanzamento dietro l’altro. Quanto a 24, l’attore scozzese Robert Carlyle ci aveva fatto rabbrividire con un botta e risposta in cui dichiarava che le due ore del prequel sarebbero valse nel computo della settima stagione, che sarebbe così stata di 22 episodi: TV Guide ha comunque contattato la Fox, che ha confermato come gli episodi saranno 24, e che il prequel si svolgerà quattro anni dopo i fatti del Day6; tra il prequel e la settima stagione, infine, ci sarà una differenza di pochi mesi.

    709