Ludovica Frasca, Miss Cinema Planter’s 2012, sogna un futuro da attrice

Ludovica Frasca ha vinto la fascia di Miss Cinema Planter's, assegnata durante la kermesse di Miss Italia 2012: ecco solo per voi un'intervista in eslusiva!

da , il

    Ludovica Frasca Miss Cinema Planters 2012

    Ludovica Frasca, ha vinto la fascia di Miss Cinema 2012, quest’anno sponsorizzata dalla ditta cosmetica Planter’s: un riconoscimento creato appositamente in onore di Sophia Loren. Ludovica è una bellissima ragazza campana, che non nasconde i problemi avuti con le altre miss della sua regione in gara, a causa della sua indole non propriamente ‘napoletana’. A differenza infatti del modello ‘campano’ che ognuno di noi ha in mente (caciarone ed espansivo), Ludovica si presenta come una ragazza riservata, dal carattere introspettivo. Dolce e determinata, dichiara di aver raggiunto il suo obiettivo principale: vincere la fascia di Miss Cinema 2012, messa in palio quest’anno dalla Planter’s. E questa fascia sembrava proprio essere già nel destino di Ludovica!

    La testimonial più famosa della ditta cosmetica è stata Maria Grazia Cucinotta, che iniziò la sua carriera a ‘Indietro Tutta’ con Renzo Arbore. Le ragazze che accompagnavano il conduttore nella diretta del programma erano due: Maria Grazie Cucinotta e una bellissima valletta con la fascia di miss Nord, la mamma di Ludovica. Questa ragazza estremamente affascinante in quegli anni partecipò a diversi programmi tv, fino a quando, rimasta incinta di Ludovica, decise di lasciare il mondo dello spettacolo. Ludo, nonostante l’opinione contraria dei genitori che spesso le parlavano di quel mondo dorato che il più delle volte porta solo delusioni, quest’anno ha deciso lo stesso di intraprendere la carriera di Miss Italia. Per una ragazza di 19 anni è un impegno notevole: selezioni da ogni parte della regione, per tutta l’estate. Ma Ludovica è determinata e vince le prime selezioni, fino alla più importante: quella di Miss Campania 2012, che la porta diretta in finale. Da qui la storia è nota: il titolo più prestigioso è vinto dalla siciliana Giusy Buscemi, Ludo entra nel gruppo delle 15 finaliste, ma non riesce a entrare nelle prime 10. La soddisfazione però alla fine arriva lo stesso, perchè vince la fascia di Miss Cinema Planter’s 2012. Il suo sogno è proprio il cinema: in questi giorni sta affrontando l’audizione per entrare al Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma, celebre scuola che ha segnato la carriera di attori del calibro di Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher. Ludovica ha scelto un monologo di Baricco, che parla dell’amore per la musica e il pianoforte, strumento che la miss conosce bene e che rappresenta una delle sue più grandi passioni.

    Noi siamo sicuri che sentiremo ancora parlare di lei…

    In bocca al lupo Ludovica!