Lucignolo e Festivalbar, i desaparecidos dell’estate 2009

Questa estate non ci sarà Lucignolo nel palinsesto di Italia1: Claudio Brachino, direttore di Videonews, ha deciso di tenerlo a riposo

da , il

    Lucignolo e Festivalbar

    Questa estate Lucignolo non andrà in onda: dopo anni di onorato servizio – e un’estate 2008 non proprio brillante – Italia1 e Videonews hanno deciso di tenerlo a riposo. Nessuna notizia neanche di Festivalbar, che nonostante le dichiarazioni confortanti di Andrea Salvetti non compare nei palinsesti Mediaset per l’estate.

    Niente Lucignolo, il dj della notte, per l’estate 2009, né Diavolite o Cumenda lanciati a fare i docenti di seduzione per le spiagge della riviera romagnola. Claudio Brachino, direttore di Videonews, testata che dallo scorso anno si occupa della realizzazione del programma (così come di Mattino e PomeriggioCinque, tra gli altri) , ha deciso di fargli saltare un turno, anche se a malincuore. I motivi sono da far risalire, probabilmente, al calo degli ascolti registrato la scorsa estate e dalle critiche non proprio positive raccolte con il cambio di produzione (prima era una rubrica di Studio Aperto): servizi troppo lunghi, tono poco ‘aggressivo’, temi assolutamente ritriti. Insomma, una combinazione poco adatta al pubblico giovanile, in costante allontanamento dalla tv ‘tradizionale’.

    Se di Lucignolo abbiamo comunque una certezza, non si sa bene, invece, cosa ne sia del Festivalbar 2009: dopo la cancellazione (tormentata) dell’edizione 2008 c’era stato un paio di mesi fa un ‘sussulto d’orgoglio’ da parte del patron Andrea Salvetti, che aveva annunciato di essere già al lavoro da tempo per l’estate. Ma di Festivalbar nei palinsesti per ora non c’è traccia. Considerato che quest’anno, per via della mancanza di sponsor, è saltato anche un altro canonico appuntamento della primavera Mediaset, ovvero il Gran Galà dei Telegatti, non c’è di che star allegri. Festivalbar ritornerà?