Lucignolo 2.0: Italia 1 rilancia il programma cult, in onda dal prossimo autunno

Lucignolo 2.0: Italia 1 rilancia il programma cult, in onda dal prossimo autunno

Torna su Italia 1, Lucignolo 2

    Lucignolo 2.0

    Si chiamerà Lucignolo 2.0, la nuova versione del programma cult di Italia 1, in tv dal prossimo ottobre. Il format manterrà le sue caratteristiche, sarà attento a registrare nuovi trend e assolutamente contemporaneo. In attesa della messa in onda, Lucignolo 2.0 ha già aperto i battenti sui social network. La prima grande novità, infatti, è la forte anima ‘social’ del format, in linea con i tempi.

    Sono stati attivati, infatti, account Facebook, Twitter e Instagram. Eccessi, tendenze, trasgressioni, nuove mode, questo e tanto altro ancora racconterà e mosterà Lucignolo 2.0. Quasi sicuramente ritroveremo anche la voce dell’attore e doppiatore Maurizio Trombini, ma non sappiamo ancora chi sarà al timone del programma.

    Qualche anno fa Lucignolo riuscì ad innovare ed è quello che si propone di fare anche questa volta. Per quanto riguarda la conduzione, ancora non sappiamo se ci sarà, ne stiamo discutendo. Il centro del programma dovranno essere e saranno comunque le inchieste per cui ci stiamo impegnando a trovare un linguaggio innovativo“, aveva dichiarato Piersilvio Berlusconi qualche mese fa.

    Lucignolo nacque come rubrica di Studio Aperto, il tg di Italia 1, dal quale poi si distaccò per divenire una trasmissione indipendente. Il rotocaldo è andato in onda dal 2003 al 2008, quasi sempre in seconda serata.

    Nell’estate del 2010 fu prodotto uno spin-off del programma, curato da Mario Giordano e Giovanni Toti, rispettivamente ex direttore e direttore in carica di Studio Aperto, cambiando la formula e trasformando il suo nome in Mitici ’80. Il format era basato per lo più sulla comparazione degli anni ottanta con il periodo contemporaneo. La conduzione fu affidata a Sabrina Salerno con la collaborazione, per alcuni servizi di Melita Toniolo e Raffaella Fico.

    La Toniolo fu inviata del programma anche nel 2007 e 2008. Grazie al suo fascino e anche alla sua irriverenza, l’ex del Grande Fratello, conosciuta col soprannome di ‘Diavolita’, riscosse un notevole successo di pubblico e critica. Per un periodo, il rotocalco cambiò nome, diventando Lucignolo Bellavita e concentrandosi più sul gossip e sull’intrattenimento.

    Lucignolo ha cambiato spesso inviati e formula, ma è stato sempre apprezzato dai telespettatori, che saranno certamente entusiasti di ritrovarlo nei palinsesti Mediaset. Un programma giovane, frizzante, adatto ad un target trasversale.

    424