Luciano Pavarotti è morto stanotte

Luciano Pavarotti è morto stanotte

Luciano Pavarotti è morto nella notte

    Morte Luciano Pavarotti

    E’ di questa mattina la notizia della morte di Luciano Pavarotti, il grande tenore era molto malato, ricoverato all’inizio di agosto in ospedale era da poco tornato a casa, nella sua Villa di Modena dove si è spento nella notte.

    Da molti considerato il cantante lirico più famoso del mondo è stato sicuramente il tenore italiano più celebre di sempre. Nato a Modena nel il 12 ottobre 1935 Luciano Pavarotti fede il suo debutto nel 1961 quando calcò per la prima volta le scene del teatro dell’opera di Reggio Emilia, interpretando Rodolfo ne La Bohème di Giacomo Puccini. Da quel momento divenne in breve famosissimo in Italia e poi all’estero incantando con la sua voce le platee di tutto il mondo, tra le sue esibizioni più famose senza dubbio i concerti tenuti dai “Tre Tenori” con Plácido Domingo e José Carreras che lo consacrarono a livello mondiale. I suoi problemi di salute iniziarono nel 2006 quando venne operato di tumore al pancreas a New York, tornato in terra natia si ritirò a vita appartata per ristabilirsi.

    Nell’agosto di quest’anno era stato ricoverato in ospedale per un peggioramento, cessato l’allarme era poi tornato a casa e sembrava stesse meglio, o almeno così dicevano le ultime notizie ufficiali. E’ di questa mattina la notizia della sua morte. Una vera tragedia per la lirica e per l’Italia.

    258

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attualitàluciano-pavarotti

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI