Lucia Ocone a Quelli che il calcio, ‘Voglio essere Eva Grimaldi!’: intervista

Lucia Ocone a Quelli che il calcio, ‘Voglio essere Eva Grimaldi!’: intervista

Lucia Ocone è nel cast di Quelli che il calcio 2014-2015, in onda la domenica alle 13

    Lucia Ocone a Quelli che il calcio 2014: l'intervista

    Lucia Ocone torna a Quelli che il calcio. Dopo cinque anni di assenza, la comica romana entra a far parte del cast per la stagione 2014-2015, in partenza domenica 14 settembre alle 13.50 su Rai Due. Televisionando ha incontrato Lucia a margine della conferenza stampa di presentazione del programma. Tante le novità di cui ci ha parlato: dai vecchi personaggi che riproporrà all’imitazione di un concorrente di Pechino Express 3, dal curioso hashtag che lancerà all’ultimo film in cui ha recitato, in uscita nelle sale cinematografiche il prossimo 26 settembre. L’intervista in apertura e dopo il salto.


    Lucia Ocone, grande ritorno a Quelli che il calcio.

    Grande ritorno: sono molto felice di tornare dopo cinque anni, di fare un sacco di personaggi nuovi e vecchi, non vedo l’ora! Dei personaggi vecchi torna Veronika che si è un po’ riciclata: l’hanno arrestata, adesso è agli arresti domiciliari, ma non si perde d’animo e da Villa Veronika si collega via web per fare i suoi tutorial. C’è una pagina Facebook che si chiama Veronika Web dove metteremo questi tutorial, ci potrete scrivere anche richiedendo dei tutorial proprio a Veronika.

    E sappiamo che ci sarà anche un hashtag dedicato a Veronika

    Sì, ci sarà l’hashtag #quellidercarcio, mi raccomdo ‘der carcio’, perché Veronika chiaramente è di Roma e ha un accento lieve lieve, una cosetta, appena appena. Poi, come personaggi nuovi partiamo con un personaggio della politica italiana che quest’esatate è stato sui giornali di gossip.

    Di chi si tratta?

    Non me lo ricordo, dovete aspettare la prima puntata! Poi sicuramente ci sarà Eva Grimaldi direttamrnte da Pechino Express 3: l’ho amata sin da subito non vedo l’ora di truccarmi, voglio diventare Eva Grimaldi!


    Eva Grimaldi ha già visto l’imitazione o la scoprirà domenica?

    No, lo scoprirà adesso, magari anche con questa intervista! La faremo così, un po’ confusa su dove si trova, alle prese con il suo inglese maccheronico e poi andiamo avanti sdurante l’anno, stiamo sull’attualità per cui è tutta una sorpsrea che è il bello di questo programma che ti permette diu fare anche un personaggio solamente per una puntata perché durante la settimana si è parlato solo di quello e vediamo cosa ci darà questa attualità.

    Come sono i rapporti con il resto del cast?

    Siamo tutti abbastanza affiatati: Ublando Pantani lo conosco da quando eravamo giovani, ci conosciamo dai tempi di Macao, eravamo due bambini. Con Nuzzo Di Biase e la Gialappa’s Band abbiamo condiviso un po’ di stagioni insieme. Con Nicola Savino, infine, ci incrociavamo nei corridoi Mediaset ai tempi sempre della Gialappa’s e sono molto felice di lavorare con lui, che è una persona che stimo molto.

    473

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI