Lucia Annunziata lancia La Crisi – In 1/2 h, il ‘pronto intervento giornalistico’ di RaiTre

Lucia Annunziata lancia La Crisi – In 1/2 h, il ‘pronto intervento giornalistico’ di RaiTre

Antonio Di Bella, nuovo direttore di RaiTre, punta sull'informazione e lancia da questa sera la striscia quotidiana di In 1/2 H, con Lucia Annunziata inviata di 'punta' del suo pronto intervento giornalistico

    Lucia Annunziata conquista una propria striscia settimanale con il suo In 1/2 h, ormai tradizionale appuntamento con l’attualità politica del primo pomeriggio della domenica. Parte questa sera, infatti La crisi – In 1/2 h, nuovo spazio quotidiano guidato da Lucia Annunziata in onda su RaiTre dal lunedì al venerdì alle 20.00. Tranquilli, Blob non scappa: viene posticipato di mezz’ora, appunto. In alto la prima parte dell’intervista con Angelino Alfano prima della consultazione con il Presidente Napolitano, in onda ieri pomeriggio.

    Dopo la lite con Paolo Ruffini, ex direttore di RaiTre, seguita all’incidente diplomatico alla presentazione dei palinsesti Rai, Lucia Annunziata conquista uno spazio settimanale per il suo In 1/2 H, che da questa sera, lunedì 14 novembre, andrà in onda alle 20.00 dal lunedì al venerdì su RaiTre. La striscia quotidiana si aggiungerà, quindi, al tradizionale appuntamento delle 14.30 della domenica; a tal proposito vi proponiamo la seconda parte dell’intervista ad Alfano.



    La striscia quotidiana, però, al momento è una sorta di ‘esperimento’, messo in campo proprio per seguire la convulsa situazione politica del post-Berlusconi.
    Ci siamo dati un periodo flessibile di due settimane per seguire la crisi, dice l’Annunziata. Per l’occasione cambiano anche formula e location: lasciate alla domenica le interviste, durante la settimana In 1/2 H si concentrerà essenzialmente sulla presentazione e sul commento degli avvenimenti politici della giornata, e andrà in onda dall’hotel Colonna, di fronte a Montecitorio. Andremo in onda dalla hall – dice l’Annunziata – circondata da una grande vetrata da cui si vede l’entrata della Camera, e avremo anche una telecamera puntata tutta la giornata sul Palazzo, da un balcone, che terremo aperta sul sito di In 1/2 h. E aggiunge: Avremo una struttura leggera, con un camion di appoggio all’esterno dell’hotel, per dare proprio il senso di un’iniziativa di ‘pronto intervento giornalistico.

    Lucia Annunziata fa così un primo passo verso il prime time, da tempo richiesto al direttore di RaiTre, e non appare ‘casuale’ che la striscia quotidiana venga inaugurata sotto la nuova direzione di Antonio Di Bella, cui per l’appunto viene riconosciuta la paternità dell’idea. Di Bella punta molto su un palinsesto flessibile, non dogmatico, che segua le news e non viceversa e usi in qualsiasi momento le risorse della rete, dice l’Annunziata che sottolinea: E’ stato lui a volere che uscissimo dallo studio, per seguire da vicino i fatti. Sono felice, perché mi sono sempre battuta per avere più informazione possibile. L’obiettivo è di raggiungere il 3% di share, ma l’importante per la rete è esserci. E’ un’offerta pensata per il pubblico di RaiTre che altrimenti non avrebbe news a quell’ora: diamo il segnale che apriamo un nuovo spazio. Di Bella quindi cerca di rimettersi nella scia de La7, che con Enrico Mentana ha ormai conquistato il ‘monopolio’ della copertura live dell’attualità, non solo politica, tra le emittenti generaliste. L’aria in Rai sta già cambiando: tanta ‘intraprendenza’ informativa non si vedeva da tempo e il pubblico sembra apprezzare, vista la vittoria di Ballarò nel prime time del sabato.

    Blob non verrà cancellato, ma slitterà di mezz’ora, andando così in onda alle 20.20: alle 20.30, poi, l’appuntamento con Un Posto al Sole.

    617

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI