Luca Telese in procinto di sbarcare a Mediaset per condurre Matrix

Luca Telese in procinto di sbarcare a Mediaset per condurre Matrix

Mediaset riporta in seconda serata Matrix e pensa a Luca Telese per la conduzione; il giornalista però ha finora smentito la notizia

    Mediaset, dopo un anno di pausa, potrebbe riportare Matrix in palinsesto nella seconda serata di Canale 5. Per la conduzione si fa il nome di Luca Telese, che dovrebbe approdare a Cologno Monzese dopo la conclusione della sua trasmissione su La7, In onda. Il giornalista ha smentito su Twitter, ma i dubbi rimangono.

    Dopo una stagione di infotainment caratterizzata da ascolti poco soddisfacenti, Mediaset ci riprova e riparte alla conquista della seconda serata, rispolverando il marchio di Matrix, programma ideato e condotto da Enrico Mentana prima e da Alessio Vinci poi. Matrix è rimasto fermo ai box per una stagione a causa di ascolti non esaltanti, lasciando la seconda serata di Canale 5 orfana di un punto di riferimento. Per questo compito abbastanza impegnativo, pare che al Biscione abbiano pensato a Luca Telese, da tre anni conduttore di In onda su La7.

    Per Telese si tratterebbe quindi di una tappa importante nella sua carriera televisiva, arrivando a sfidare Bruno Vespa che in quella fascia oraria regna incontrastato da ormai più di 15 anni con il suo Porta a porta, e che solo Mentana nelle prime edizioni di Matrix era riuscito a mettere in difficoltà dal punto di vista degli ascolti. Telese vanta anche un’esperienza ultraventennale nella carta stampata, avendo ricoperto anche i ruoli di vicedirettore del Fatto Quotidiano e di direttore di Pubblico.

    Per lui, giornalista orgogliosamente di sinistra, non sarebbe nemmeno la prima volta in una testata della galassia editoriale di Silvio Berlusconi: era infatti vicedirettore de Il giornale ai tempi della direzione di Maurizio Belpietro.

    Insomma, Mediaset decide di fare una scelta coraggiosa, chiamando un giornalista di esperienza, schierato su idee non esattamente in linea con quelle della rete, dallo stile fresco, che potrebbe attirare una larga fetta di pubblico che non gradisce Vespa. Tutto molto bello, se non fosse per un particolare: Telese ha seccamente smentito su Twitter di essere già passato a Mediaset con un laconico “Io non ho firmato nulla”. Ma se questo tweet smentisce la notizia della firma di un contratto, probabilmente per motivi legali, essendo ancora legato a La7 fino alla fine dell’estate, di certo non smentisce la trattativa, quindi è lecito aspettarsi nuovi sviluppi nelle prossime settimane.

    402

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5InformazioneMatrix