Luca e Paolo senza Le Iene si danno al teatro

Per i comici genovesi un numero zero e uno spettacolo teatrale

da , il

    E’ iniziata martedì l’avventura di Fabio De Luigi alla conduzione de Le Iene accanto a Ilary Blasi (cui è dedicato il video in alto), in forma come sempre. E Luca e Paolo? In attesa di rirpendere il comando della trasmissione a gennaio si dedicano ad un nuovo format tv e a una tournèe teatrale.

    Dopo l’iniziale smarrimento, Luca e Paolo hanno ‘serenamente’ accettato il cambio di conduzione a Le Iene Show, condotto per i primi tre mesi da Fabio De Luigi. Il loro ritorno alla guida di uno degli show più scomodi del palinsesto italiano è previsto il prossimo gennaio, all’inizio del periodo di garanzia invernale. “Non abbiamo visto la prima puntata e non possiamo esprimere giudizi sulla nuova conduzione” affermano i due comici genovesi. Non ci crede nessuno, ma è pur sempre un modo diplomatico per evitare commenti e affermazioni che potrebbero rompere l’armonia tra redazione, storici conduttori e direzione di Italia1. Non credono comunque in un’automatica risalita degli ascolti, mettendosi più o meno nella scia delle ultime dichiarazioni di Fiorello sulla ripetitività della tv: “Alla lunga un format può stancare, soprattutto quando, come per Le Iene, spuntano decine di cloni”. Proprio per questo in questi mesi hanno lavorato a un numero zero che attende degna collocazione in palinsesto, ma tutto è avvolto dal segreto. La priorità, in questo momento, è data al teatro: per loro è in vista una tournèe teatrale con uno spettacolo ancora in fase di scrittura e per il quale si avvalgono del supporto di Michele Serra e Martino Clericetti.

    Di stare con le mani in mano Luca e Paolo non ne hanno proprio voglia. Intanto rivediamo in basso il servizio andato in onda nella prima puntata de Le Iene in cui si ricostruice la vicenda della condanna per il drug test cui sottoposero un paio di anni fa i parlamentari in uscita da Montecitorio.