Luca Barbareschi aggredito, verità o bufala/promozione per il suo Sciok?

Luca Barbareschi aggredito, verità o bufala/promozione per il suo Sciok?

Aggressione o bufala? Il fatto che una mano anonima lo abbia mandato - senza audio - a Tvblog farebbe propendere per la seconda ipotesi, anche se a vedere le immagini si tratterebbe di un litigio vero e proprio che vede in uno dei due contendenti Luca Barbareschi, parlamentare del Pdl e presentatore del prossimo Barbareschi Sciok che, all’uscita da un albergo, ha litigato con un signore che, rimasto bloccato dall’auto di Barbareschi, è andato su tutte le furie

    Aggressione o bufala? Il fatto che una mano anonima lo abbia mandato – senza audio – a Tvblog farebbe propendere per la seconda ipotesi, anche se a vedere le immagini si tratterebbe di un litigio vero e proprio che vede in uno dei due contendenti Luca Barbareschi, parlamentare del Pdl e presentatore del prossimo Barbareschi Sciok che, all’uscita da un albergo, ha litigato con un signore che, rimasto bloccato da un’auto, è andato su tutte le furie e che, senza voler ascoltare alcuna scusa, ha preso a calci a pugni il parlamentare/showman.

    Il video sarebbe stato registrato da una telecamera a circuito chiuso dell’albergo, strano però che tra tutti i media (anche filo centrodestra) cui sarebbe potuto arrivare, la “mano anonima” ha scelto di farlo pubblicare da un sito di televisione che – sul web e non solo – è una garanzia. Un dubbio che ha sfiorato – forse – anche i nostri freenemies, “Barbareschiscrive Hitda noi contattato, non ha voluto per il momento rilasciare dichiarazioni. (…) Ci teniamo a sottolineare che una volta ricevuto il video abbiamo ritenuto di pubblicarlo per lasciare a voi lettori ogni tipo di commento e di giudizio ivi compreso se fosse vero o falso.

    (…) A nostro giudizio il video è un fake, ma fino a quando non avremo una dichiarazione di Barbareschi (…) non potremo affermarlo con assoluta sicurezza“.

    Nel video si vede chiaramente Barbareschi mentre esce dall’albergo in compagnia di una ragazza che, accortasi che la sua auto era d’impiccio, fa per spostarla, se non che l’uomo (munito di cappellino) cui l’auto dava fastidio ha aggredito Barbareschi che gli si era avvicinatoper spiegarsi, rifilandogli un pugno allo stomaco e poi prendendolo a calci.

    Un’aggressione che – se risultasse vera – sarebbe alquanto deprecabile e condannabile, ma considerato che “Barbareschi Sciock” su La 7 parrtirà il prossimo venerdì, c’è chi ha (mal?)pensato che il video fosse proprio una trovata pubblicitaria (di pessimo gusto, ci toccherebbe aggiungere) del vicepresidente della Commissione parlamentare Trasporti, poste e telecomunicazioni. La verità, forse, arriverà solo nei prossimi giorni.

    387