Lost 6, si discute sul promo di Cuatro e sulla data di partenza

Fa discutere il promo di Lost mandato in onda da Cuatro (ne abbiamo già parlato qui) che è stato ‘approvato’ da Carlton Cuse via Twitter con la frase “Miglior promo di Lost che io abbia mai visto”

da , il

    Fa discutere il promo di Lost mandato in onda da Cuatro (ne abbiamo già parlato qui) che è stato ‘approvato’ da Carlton Cuse via Twitter con la frase “Miglior promo di Lost che io abbia mai visto”.

    Per la cronaca, le frasi che ci hanno stupito non sono di Cuatro, rete che ha lanciato un contest per indovinare a chi si siano ispirati i ‘capoccia’ della tv spagnola: la risposta – con tanto di analisi abbastanza lunghetta – la fornisce il blog Lost for a reason, i versi sono di Rubaiyat di Omar Khayyam. (Continua dopo il salto…e dopo il video)

    Il promo ricorda molto la scena della prima stagione in cui Locke parla a Walt del gioco del backgammon (vedi video in alto) “Due parti, due giocatori, uno è la luce e l’altro il buio”. Come che sia, c’è da sperare che i promo di Lost siano tutti come questi, visto che già da tempo i produttori hanno annunciato che non vedremo nuove scene di Lost fino al 2 febbraio 2010, data in cui la sesta stagione prenderà il via.

    E proprio la data di partenza fa discutere, per chi non lo sapesse il 2 febbraio è il Groundhog Day (Il giorno della Marmotta; come riporta Wikipedia, il due febbraio bisogna tenere d’occhio il rifugio di una marmotta, se esce e non riesce a vedere la sua ombra perché il tempo è nuvoloso, l’inverno finirà presto; se invece vede la sua ombra perché è una bella giornata, si spaventerà e tornerà di corsa nella sua tana, e l’inverno continuerà per altre sei settimane).

    Dicevamo, la scelta del due febbraio non sarebbe una coincidenza, ma c’ lo zampino del presidente ABC Steve McPherson e non si esclude un velato riferimento al film Ricomincio da capo (Groundhog Day in inglese; la solita ipotesi per cui Juliet avrebbe resettato il tempo dopo aver fatto detonare la bomba). In realtà, secondo Jeff Jensen, la data sarebbe stata scelta per ‘preservare’ il blocco delle comedy al mercoledì, ma contemporaneamente trasmettere quanto più Lost possibile durante febbraio, mese di sweeps.