Lost 6, qualche spoiler ed il titolo della season premiere

Continuano ad emergere dettagli sulla sesta ed ultima stagione di Lost: secondo un video virale su YouTube il titolo della season premiere della sesta stagione sarà 'LA X', (scritto proprio così), che potrebbe essere l'abbreviazione dell'aeroporto di Los Angeles (anche se quello è Lax, tutto attaccato), la destinazione originaria del volo Oceanic 815, oppure un riferimento alla città di Los Angeles in generale

da , il

    Lost, Locke e Boone

    Continuano ad emergere dettagli sulla sesta ed ultima stagione di Lost: secondo un video virale su YouTube il titolo della season premiere della sesta stagione sarà ‘LA X, (scritto proprio così), che potrebbe essere l’abbreviazione dell’aeroporto di Los Angeles (anche se quello è Lax, tutto attaccato), la destinazione originaria del volo Oceanic 815, oppure un riferimento alla città di Los Angeles in generale. E cliccando su continua, chi tornerà…e chi chiede di tornare!

    Partiamo dal chi vorrebbe tornare, Greg Grunberg (Heroes) ha rivelato che è stato contattato per tornare in Lost: l’attore, oggi regular nel cast della serie sci-fi della NBC, è apparso in Lost nel ruolo di Seth Norris, pilota del volo 815, nella prima stagione, ma avuto anche un piccolo cameo nella quarta, “e se la NBC me lo permetterà, tornerò anche nella sesta“. Grunberg è stato contattato dai produttori di Lost ed ha dato la sua disponibilità, anche se poi non ha avuto ulteriori news.

    Più articolato il discorso per Ian Somerhalder, che ha recentemente confermato che ritornerà nell’ultima stagione di Lost, anche se non sa in quale ‘forma’: “Probabilmente – ha scherzato l’attore – lo scoprirò quando atterrerò alle Hawaii“.

    Teoricamente Boone è morto, ma visto che parliamo di Lost…mai dire mai! Somerhalder ha comunque aggiunto che gli piacerebbe vedere Boone “che trova il suo potere, Boone era un tizio di un certo successo, che viveva nel suo mondo con delle responsabilità. Penso che in questo ci sia un grande potere, e che quando l’hanno tolto dal suo elemento lo abbia perso: ma noi non l’abbiamo mai visto potente“.

    E mentre è emerso che Jack potrebbe morire nella season finale di Lost, nei giorni scorsi Carlton Cuse è tornato sulla fine della serie: secondo lo sceneggiatore, “la fine dello show sarà una combinazione di risposte sulle domande cui i telespettatori tengono (la statua, il mostro di fumo), ma risponderemo anche a domande che ci sembrano importanti e centrali nello storyline. Contemporaneamente, cercheremo di raccontare la redenzione e la storia dei personaggi, questi personaggi che hanno un destino“.