Lost 6, primo video e casting news; novità per Henry Ian Cusick

Lost 6, primo video e casting news; novità per Henry Ian Cusick

Nessuna nuova immagine (sigh; ma anche questo potrebbe essere un indizio) ma - come dicevamo ieri - questo è il primo promo ufficiale (televisivo) trasmesso dalla ABC ieri sera; cliccando su continua, i problemi di Henry Ian Cusick e qualche casting news

da in ABC, Informazione, Lost, Personaggi Tv, Primo Piano, Serie Tv, Serie TV Americane, Video, Henry-Ian-Cusick
Ultimo aggiornamento:

    Nessuna nuova immagine (sigh; ma anche questo potrebbe essere un indizio) ma – come dicevamo ieri – questo è il primo promo ufficiale (televisivo) per Lost 6 trasmesso dalla ABC ieri sera; cliccando su continua, i problemi di Henry Ian Cusick e qualche casting news…

    Partiamo dalle casting news, il team Darlton cerca un personaggio femminile sulla trentina, nome Kendall, sarà una bellezza intellettuale e molto intelligente, un po’ bugiarda e connessa al mondo dello spionaggio industriale, potenzialmente ricorrente. Jon Cassar, invece, non smentisce che dirigerà un episodio di Lost, ma non sarà a Novembre, bensì nel corso dell’anno nuovo (come dicevamo ieri, tra l’altro, Lost andrà in pausa a febbraio causa Olimpiadi invernali).

    Buone notizie invece per Henry Ian Cusick, secondo TV Guide l’attore ha risolto in via amichevole la citazione a giudizio per molestie sessuali, l’udienza si è svolta il 5 ottobre e le parti in causa (Chelsea Stone, la donna molestata, oltre a Cusick, ABC e Grass Skirt) sono giunte ad una soluzione consensuale; secondo TV Guide il portavoce di Cusick non ha commentato la vicenda, mentre ABC e Grass Skirt non hanno risposto alle chiamate.

    Come avevamo già scritto in aprile, ‘Desmond’ era stato accusato da un’ex impiegata della ABC di molestie sessuali, nella causa la donna, tale Chelsea Stone, spiega che l’attore scozzese l’avrebbe molestata con “suoni e gesti inappropriati” nell’ottobre del 2007 mentre erano sul set di Lost chiedendo un compenso per “l’umiliazione, lo stress mentale ed emozionale e le ingiurie subite, fisiche e mentali, e le molestie sessuali“, senza considerare le spese per le diverse cure mediche cui la donna ha dovuto sottostare per riprendersi

    Nella causa, depositata presso la Corte Superiore di Los Angeles, la Stone sosteneva che Henry Ian Cusick le avrebbe messo le mani sulle natiche per poi accarezzarla ed emettere dei gemiti, le avrebbe strofinato i seni con la testa e, dopo averle toccato le tette con le mani, l’avrebbe infine baciata sulla bocca.

    Sempre secondo la versione fornita dalla Stone, né la ABC né la casa di produzione Grass Skirt Entertainment, anche loro citate in giudizio, hanno fatto nulla per tenere Ian Cusick al suo posto, anzi: nei successivi dodici giorni dopo la molestia e antecedenti il licenziamento, sia l’attore che gli altri colleghi della donna divennero “molto ostili” nei suoi confronti, compresa la sua superiora cui aveva denunciato il fatto.

    488

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABCInformazioneLostPersonaggi TvPrimo PianoSerie TvSerie TV AmericaneVideoHenry-Ian-Cusick