Lost 5, nuovi dettagli da Cuse e Lindelof

Lost 5, nuovi dettagli da Cuse e Lindelof

Manca meno di una settimana al ritorno di Lost, e questo è quanto ci attende dalla quinta stagione secondo i deus ex machine della serie, Damon Lindelof e Carlton Cuse; possibili, ovviamente, spoiler

da in ABC, In Evidenza, Interviste, Lost, Serie Tv, Serie TV Americane, Spoiler, Video, Carlton Cuse, Damon-Lindelof
Ultimo aggiornamento:

    L’ultimo video Dharma Special Access

    Manca meno di una settimana al ritorno di Lost, e questo è quanto ci attende dalla quinta stagione secondo i deus ex machine della serie, Damon Lindelof e Carlton Cuse; possibili, ovviamente, spoiler

    La stagione, in particolare, verterà su Josh Holloway (Sawyer) e il suo ‘caratterino focoso’: secondo i Darlton, “Sawyer avrà un sacco di cose da fare in questa stagione, e sarà importante il fatto che Sawyer non è un gran fan dei viaggi nel tempo. Josh farà un lavoro magnifico in questa stagione e non è errato dire che sarà la stagione di Sawyer”.

    Ovviamente sarà anche la stagione dei viaggi nel tempo, definiti da Carlton Cuse come “un campo minato, ma anche incredibilmente eccitanti. Non vogliamo ‘temporeggiare’ nella quinta stagione, ci prenderemo dei rischi e, probabilmente, faremo degli errori.

    Ma meglio rischiare, fare errori, e tuttavia continuare a raccontare storyline eccitanti”. Nella quinta stagione, inoltre, capiremo che i viaggi nel tempo sono nel dna dello show da tempo, “e che giocheranno una parte importante fino alla fine della serie”.

    Nella quinta stagione vedremo molto Richard Alpert/Nestor Carbonell, ed anche Benjamin Linus (Michael Emerson), “che probabilmente, ha detto Lindelof, lavora solo per se stesso, pur essendo collegato ad altre persone, come vedrete nei primi tre episodi”. Vedremo inoltre anche Charles Widmore/Alan Dale, “e speriamo di dare ai telespettatori un senso più grande alla storia dell’isola”.

    Quanto ai Losties morti o scomparsi, rivedremo Jin (non si sa se vivo o nei flashback), mentre Claire non farà parte del cast della serie, “ma questo, ha anticipato Lindelof, non significa che il suo storyline sia esaurito, la rivedremo nella sesta stagione”.

    A proposito del terzo episodio, infine, non appariranno gli Oceanic Six, il titolo (“Jughead“) non si riferisce ad una persona, uno degli ‘Isolani’ dichiarerà il suo amore alla persona amata che sarà sorprendentemente entusiasta dell’annuncio, l’apparizione di Widmore sarà “più sorprendente” dell’ultima, vedremo un Desmond ‘sopra le righe’ anche se fallirà nel raggiungere i suoi obiettivi, ci saranno degli spezzoni in due lingue straniere.

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABCIn EvidenzaIntervisteLostSerie TvSerie TV AmericaneSpoilerVideoCarlton CuseDamon-Lindelof