Lost, 24, Copper, Entourage: casting e novità

Lost, 24, Copper, Entourage: casting e novità

Una puntata in più per Lost, Missy Peregrym in Copper, T

da in ABC, Casting, Interviste, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane
Ultimo aggiornamento:

    Lost

    Ottime notizie per i fan di Lost: contrariamente a quanto previsto, la sesta stagione avrà 18 – e non 17 – episodi, come ha confermato la ABC: insomma, un episodio in più del previsto, probabilmente dovuto al raddoppio della season premiere e del series finale, entrambe da due ore. Siete contenti? Se volete potete fermarvi qua, ma più sotto trovate altre casting news e curiosità dedicate alle serie tv americane

    T.J. Ramini, già visto all’opera nel ruolo di Yaniv, l’istruttore israeliano di Gabrielle in Desperate Housewives, è stato scritturato in 24 quale ricorrente: l’attore sarà Tarin Karoush, un socio del leader mediorientale interpretato da Anil Kapoor, regular nell’ottava stagione di 24.

    Missy Peregrym (Smallville, Heroes e Reaper, serie attualmente in onda anche da noi) è stata scritturata quale protagonista del poliziesco canadese “Copper”: la serie, definita una Grey’s Anatomy in salsa procedurale, è incentrata su un gruppo di nuovi poliziotti, tra cui Andy McNally (Peregrym), appena uscita dall’accademia e figlia di un detective della omicidi molto ansiosa per il suo primo giorno di lavoro…che non andrà come previsto! La serie canadese, 13 episodi, sarà trasmessa anche da ABC e comincerà ad essere girata a breve a Toronto.

    Entourage non corre rischi di cancellazione: non che ci fosse mai passato per l’anticamera del cervello, ma nel corso del The Tonight Show With Conan O’Brien la star della serie, Jerry Ferrara, ha spiegato che per la HBO sarebbe un po’ difficile mettersi contro il potere e l’influenza del più noto dei fan della serie…il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

    Hanno fatto uno speciale su Obama alla Casa Bianca, e c’era un pezzo del tipo ‘…e qui è dove il Presidente guarda show come Entourage’. Questo – ha spiegato l’attore – mi ha fatto pensare che se la HBO dovesse pensare di cancellarci, il presidente sarebbe in disaccordo con la rete. Insomma, se Mr Obama continuerà a restare un nostro fan, penso che faremo questo show anche da una casa di riposo“.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABCCastingIntervistePersonaggi TvSerie TvSerie TV Americane