Lorenza Lei attrice, Faenza smentisce: ‘Una bufala per danneggiarla’

Lorenza Lei attrice, Faenza smentisce: ‘Una bufala per danneggiarla’

Il regista Roberto Faenza smentisce la partecipazione al suo film, Si Salvi chi Vuole

    Lorenza Lei_maestra film

    Come immaginabile, era una bufala la news sui trascorsi da attrice del Direttore Generale della Rai circolate ieri. A smentire la partecipazione di Lorenza Lei nella pellicola Si Salvi Chi Può il regista Roberto Faenza, che attacca chi ha messo in giro notizie false e tendenziose volte solo – a suo avviso – a danneggiare la sua immagine e la stampa pronta a rilanciare qualsiasi cosa, senza le opportune verifiche.

    E’ ‘assolutamente falso‘ che Lorenza Lei abbia recitato in Si salvi chi vuole: lo afferma il regista Roberto Faenza all’AdnKronos, sceso in campo con una nota stampa per ristabilire la verità. ‘Mi chiedo come mai prima di mettere in circolazione una notizia simile, pubblicarla su un giornale, addirittura un video sul web, non si sia fatta una verifica preventiva‘ dice Faenza, che si scaglia soprattutto contro la stampa che ha immediatamente ripreso e pubblicato. Una delle testate in questione è Libero, che nella sua edizione online ha ospitato anche il video ‘incriminato’. Del resto quello tra Libero e la Lei – in generale con la Rai – è un rapporto alquanto difficile…

    Nel suo attacco, Faenza si lascia andare anche a una ‘riflessione’ sul ruolo del giornalista e sul peso del web nella diffusione della notizia: ‘Sta sempre più accadendo che su internet vengano inseriti filmati, foto e altro da parte di persone sconosciute che si nascondono dietro un nickname e subito c’è qualcun altro che prende e rilancia, come se internet fosse sempre e solo la fonte di ogni verità. Ho sempre immaginato che la serietà dei giornalisti sia legata alla verifica, a sincerarsi della veridicità di un episodio o di quanto si dice. Ma in questo caso devo dire che se la serietà è questa offerta dalla vicenda di cui parliamo, allora è una serietà sconcertante. E mi disgusta la leggerezza con cui si dà credito ala falsità. Sarebbe bastato chiedere a me per avere la risposta.

    E per questo dico che indicare Lorenza Lei come la protagonista di quella scenetta un po’ volgarotta e un po’ comica sia solo un’operazione per screditarla, per danneggiarla. E il motivo lo sa chi l’ha fatto…‘.

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lorenza LeiRai