L’Italia nel cuore, film tedesco ambientato in Umbria

Secondo quanto reso noto dalla casa di produzione Trebisch Entertainment di Amburgo, la pellicola avrà una trama romantica, e sarà trasmessa di domenica in prima serata da Ard, il primo canale tedesco, per una media prevista di spettatori tra i 6 e gli 8 milioni

da , il

    il lago trasimeno

    “L’Italia nel cuore” è il titolo di un film tedesco ambientato in Umbria, nel territorio del Lago Trasimeno, le cui riprese sono cominciate nei giorni scorsi e si protraranno fino ad ottobre.

    Secondo quanto reso noto dalla casa di produzione Trebisch Entertainment di Amburgo, la pellicola avrà una trama romantica, e sarà trasmessa di domenica in prima serata da Ard, il primo canale tedesco, per una media prevista di spettatori tra i 6 e gli 8 milioni. Secondo quanto dichiarato da Cristina Giubbetti, coordinatrice di Umbria film commission (agenzia regionale di promozione del territorio come set per produzioni cinematografiche e televisive) “Questa produzione è una grande opportunità di promozione per il territoriodel Trasimeno, e per tutta l’Umbria (in cui sono ambientate/girate altre quattro fiction nostrane, Carabinieri, Don Matteo, Gente di Mare 2 e La Stagione dei Delitti 2, oltre a un sacco di film ndr). Abbiamo proposto di inserire qualche scena ad Assisi, nel castello dei Cavalieri di Malta a Magione, e all’aeroporto di Perugia, affinché i telespettatori capiscano che nel raggio di 30 chilometri dal Lago esistono possibilità turistiche legate anche alla cultura e alla spiritualità. Spesso soprattutto all’estero l’immagine della nostra regione è frammentata in icone non collegate fra loro: tutti conoscono Assisi, ma forse non tutti sanno che è vicino alla Rocca di Castiglione o a quel gioiello medievale che è il paesino di Panicale”, ha concluso la Giubbetti.