Lisa Edelstein parla dell’addio ad House e di The Good Wife 3; in futuro produttrice?

Lisa Edelstein parla dell’addio ad House e di The Good Wife 3; in futuro produttrice?

Lisa Edelstein parla dell'addio ad House (ed esclude un ritorno) e del suo ruolo in The Good Wife 3; in futuro si vede produttrice di uno show, non necessariamente protagonista

    lisa edelstein house gw

    Lisa Edelstein in una fluviale intervista a TVLine parla del suo addio a Dr House e del suo ruolo nella terza stagione di The Good Wife, un ruolo scelto con cura visto che il secondo successivo alla notizia del suo addio al medical drama FOX il suo cellulare ha suonato senza sosta perché tutti volevano lavorare con lei. In coda al post, i progetti futuri dell’attrice, e qualche spoiler – minore – per The Good Wife 3 e House.

    A tre mesi dall’annuncio dell’addio a Dr House, Lisa Edelstein rivela di essersi sentita “molto triste e e dispiaciuta: è stata una decisione difficile da prendere, ma alla fine ho capito che questa era la cosa migliore per me e la mia carriera, ho molte cose in ballo ed è meraviglioso vedere cosa ti aspetta dal mondo dopo che per sette anni hai avuto un lavoro da sogno“. L’attrice non sente di aver avuto una chiusura degna della sua storyline, ma ora come ora si sente di escludere un ritorno in House, anche se questa dovesse essere l’ultima stagione.

    Come ho detto – ribadisce la Edelstein – ho molte cose in ballo, chissà cosa starò facendo per allora, non voglio alimentare le speranze dei fan anche perché non mi sembra che possibile che torni in House“. L’attrice ha anche aggiunto che capisce “le perplessità dei fan che pensavano che House volesse uccidere la Cuddy e i suoi ospiti, visto che se il personaggio di House è sempre stato un po’ estremo, forse gli eventi del season finale sono stati un po’ troppo estremi, forse comprensibili da un punto di vista creativo ma difficili da digerire per i telespettatori“.

    Per quanto riguarda The Good Wife, l’attrice sarà Celeste Serrano, un’avvocato con dei legami con Will (Josh Charles), se non amorosi/professionali, quantomeno per quanto riguarda il gioco d’azzardo: “E’ un’avvocato con un’etica molto variabile, ama il rischio e la legge, è una scommettrice professionista e tutto quello che fa lo fa per il rischio“. Celeste (“totalmente senza regole“, parola di Edelstein) sarà molto diverso da Alicia [Julianna Margulies] anche se le due dovranno lavorare insieme: per ora solo in tre episodi, ma la Edelstein non esclude di poter rimanere di più.

    Per il futuro, invece, pare che Lisa possa anche diventare produttrice di una nuova serie: “Il mondo della produzione mi piace – spiega sempre a TVLine – e vorrei parteciparvi un po’ di più. Non è detto che debba essere la protagonista, Hugh Laurie, anche produttore di House, è impegnato 14 ore al giorno, io vorrei recitare di meno e usare di più il cervello“. Non sarà (eventualmente) l’unica ad occuparsi di una nuova serie, visto che Garrett Lerner e Russel Friend, sceneggiatori e produttori di Dr House, stanno preparando una versione 2.0 di Frankenstein, sconosciuti i dettagli sul progetto che sarà comunque ambientato ai tempi nostri. (Attenzione, seguono anticipazioni sull’ottava stagione di House).

    Ed è confermato che in House 8 vedremo un salto temporale di un anno, lo ha confermato qualche giorno fa David Shore secondo cui “il vantaggio di andare avanti di un anno è che tutto è cambiato, drammaticamente cambiato“. Ricordiamo che House è in prigione (ma per esplicita ammissione di Shore ci rimarrà poco) per “l’incidente” del season finale; ci sarà un nuovo capo di medicina e il team di House vedrà alcuni cambiamenti.

    665