Lipstick Jungle, in prima tv da stasera su FoxLife

debutta questa sera in prima visione assoluta la prima stagione di lipstick jungle, serie tv americana tratta da best seller di candace bushnell, già autrice di Sex and the city

da , il

    Tre donne newyorchesi di successo, la loro vita sentimentale e professionale, vittorie e sconfitte di ogni giorno, amori, tradimenti e delusioni. Questi gli ingredienti di Lipstick Jungle, la nuova serie tv, per qualcuno erede persino di Sex and the City, in onda in prima visione assoluta su FoxLife a partire da questa sera.

    Basata sull’omonimo bestseller di Candace Bushnell (già autrice di un cult tutto al femminile come Sex and the City), Lipstick Jungle ruota intorno alle vicende di Wendy, Nico e Victory, tre bellissime professioniste sui tacchi a spillo che sono riuscite ad affermarsi in quel difficile mondo maschilista del business, tanto da essere classificate tra le 50 donne più potenti di New York.

    La prima inedita stagione della serie tv della NBC debutta stasera alle 21 in esclusiva su FoxLife (canale 112 di Sky) e verrà poi trasmessa ogni giovedì alle stessa ora.

    Lipstick Jungle vanta una sceneggiatura spumeggiante e piacevole ma soprattutto un cast d’eccezione, che annovera tra le sue protagoniste Brooke Shields, diventata famosa nel 1980 per la sua interpretazione in Laguna Blu, Kim Raver, per tre anni nei panni di Audrey Raines nella serie tv 24, e Lindsay Price, per tre stagioni nel cast fisso di Beverly Hills 90210 con il ruolo di Janet Sosna.

    Le protagoniste come detto sono tre affascinanti donne in carriera di successo della Grande Mela, spudorate quarantenni ricche e famose che devono ovviamente fare i conti con una moltitudine di problemi quotidiani e cercare di affrontarli insieme con ironia e umorismo per dividersi al meglio tra il lavoro e la famiglia. Ma scopriamo meglio ora chi interpreta chi.

    La Shields recita nel ruolo di Wendy Healy, presidente di una autorevole casa di produzione cinematografica, la Parador Pictures, moglie e mamma con qualche difficoltà da gestire; la Raver è Nico Reilly, direttrice di una prestigiosa rivista di moda, la Bonfire (sullo stile di Vanity Fair), determinata e ambiziosa nel lavoro, vorrebbe diventare amministrare delegato, ma non proprio soddisfatta della sua vita privata e coniugale; infine la Price veste i panni di Victory Ford, una giovane brillante e famosa stilista di moda dallo spirito libero e in cerca del suo principe azzurro.

    La serie, creata da DeAnn Heline ed Eileen Heisler e che con Sex and The City ha in comune il gruppo di amiche protagoniste, l’ironia, il guardaroba da favola, trendy e glamour, e l’ambientazione nella caotica e frenetica New York, è prodotta da Oliver Goldstick (Ugly Betty), Timothy Busfield (The West Wing) e dalla scrittrice Bushnell, ma in America attualmente non gode di ottima salute visto che rischia la cancellazione per via dei bassi ascolti fatti registrare nell’ultimo periodo.

    Foto tratte da: Tv Guide