Lino Banfi sarà di nuovo Nonno Libero in Un medico in famiglia 8

Lino Banfi sarà di nuovo Nonno Libero in Un medico in famiglia 8

Lino Banfi ha confermato che tornerà a vestire i panni di Nonno Libero nell'ottava stagione di Un Medico in Famiglia

da in Personaggi Tv, Un Medico in Famiglia, Lino-Banfi
Ultimo aggiornamento:

    lino banfi un medico in famiglia 8

    I tantissimi fan di Un medico in famiglia attendevano con ansia questa notizia: Lino Banfi tornerà a vestire i panni di Nonno Libero nell’ottava stagione della serie tv per la famiglia prodotta dalla Publispei che sarà trasmessa da Rai Uno nella prossima stagione televisiva. Ad annunciare il suo atteso ritorno in casa Martini al fianco del figlio Lele, interpretato da Giulio Scarpati, e della nuova famiglia allargata, è stato lo stesso attore e comico pugliese. La speranza è che la presenza di Banfi aiuti a risollevare gli ascolti della fiction, che nelle ultime stagioni hanno registrato un vistoso calo.

    Viale Mazzini chiama e Lino Banfi risponde presente. L’attore pugliese ha accettato di buon grado di tornare tra i protagonisti di Un medico in famiglia dopo essere stato lontano dall’amata serie tv per ben due stagioni. Periodo in cui, come già detto, gli ascolti della fiction targata Publispei non hanno brillato come nelle prime serie ed è lo stesso Banfi a sottolinearlo annunciando il suo atteso ritorno: La Rai, dopo un paio di edizioni senza nonno Libero in cui ‘Medico in famiglia’ ha registrato un calo fisiologico di ascolti, ha deciso di tornare a puntare su di me. E così tornerò l’anno prossimo nella nuova serie a interpretare nonno Libero.

    Banfi sta vivendo un nuovo momento d’oro della sua longeva carriera: il 75enne attore pugliese, infatti, è tra i protagonisti di Buona giornata, il nuovo film dei fratelli Vanzina in uscita nelle sale cinematografiche venerdì 30 marzo, ma presto potremo vederlo nei panni di un cattivo anche in una pellicola di Quentin Tarantino.

    Probabilmente era ubriaco. Mi corse incontro e io, che non ci vedo, lo scambiai per un vecchio amico che non vedevo da anni.

    Solo quando si gettò in ginocchio dicendo ‘You, grande maestro’, mi dissero che era Tarantino. Risposi, con le mie tre parole d’inglese che conosco: no, no, you grande maestro… – ha raccontato Banfi – Mi disse che la sera prima aveva visto un mio film con Barbara Bouchet ed era entusiasta e allora gli dissi che avrei voluto fare un film con lui, un ruolo di cattivo, perché in quei film con la Bouchet finivo sempre in bianco. Lui mi fece la promessa solenne e io aspetto. Anche se ho il timore che fosse completamente ubriaco…’.
    Ma riuscireste a vedere il dolce e simpatico Nonno Libero nei panni di un cattivo?

    449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TvUn Medico in FamigliaLino-Banfi