Lindsay Lohan, nuovo sconto: è già uscita dal rehab

Lindsay Lohan, nuovo sconto: è già uscita dal rehab

Lindsay Lohan ha ricevuto l'ennesimo sconto: e così dopo aver trascorso in carcere solo 14 dei 90 giorni previsti, è uscita dalla clinica di riabilitazione dopo 23 giorni anzichè tre mesi!

da in Gossip, Personaggi Tv, Lindsay-Lohan
Ultimo aggiornamento:

    Lindsay Lohan è uscita dal rehab

    Lindsay Lohan ha ricevuto l’ennesimo “sconto vip” (o trattamento di favore, se preferite) e così dopo neanche un mese ha già lasciato la clinica di riabilitazione in cui era stata costretta a ricoverarsi per disintossicarsi da alcol e droga in seguito alla pena inflittale nel mese di luglio dal tribunale di Los Angeles: la giovane attrice americana infatti era stata condannata a 90 giorni di carcere e tre mesi da trascorrere in un centro di rehab per non aver rispettato i termini della libertà provvisoria e il periodo di rieducazione obbligatoria che le era stato prescritto per una condanna per guida in stato di ebbrezza risalente al 2007. Ma c’è anche un altro colpo di scena…

    Ebbene sì, dopo aver ricevuto uno “sconto” sul periodo di detenzione in carcere a cui era stata condannata, è rimasta in cella solo 14 dei 90 giorni previsti, Lindsay Lohan si è vista ridurre, e non di poco, anche la durata del trattamento di riabilitazione da effettuare in un centro specializzato per dipendenti da alcool o droga. La giovane bad girl di Hollywood infatti è rimasta ricoverata presso l’ospedale neuropsichiatrico UCLA solo per 23 giorni anziché per tre mesi: questo perché, secondo i medici che l’hanno seguita, l’attrice può continuare la terapia di cura ritornandosene tranquillamente a casa sua, dove comunque sarà sottoposta ad alcune visite di controllo a sorpresa.

    Secondo le ultime analisi inoltre Lindsay, che ha avuto il coraggio di chiedere 1 milione di dollari per la sua prima intervista post-carcere, non è una cocainomane come invece si sospettava, ma soffrirebbe della sindrome da “deficit di attenzione” e lo psicofarmaco che le era stato prescritto, l’Adderall, potrebbe aver innescato gli sbalzi comportamentali della ragazza. Per questo ora lei pretende addirittura le scuse e un risarcimento dai giudici che l’hanno condannata.

    In ogni caso la Lohan ha quindi finito di scontare la pena che le era stata inflitta a luglio ed è ufficialmente una donna libera anche se non potrà lasciare la California fino al 1° novembre, dovrà partecipare alla psicoterapia almeno per 4 giorni a settimana e dovrà fare attenzione a non ricascarci perché se i test casuali evidenziassero un nuovo uso di droga o alcol LiLo rischierebbe di finire in galera per altri 30 giorni, come ha stabilito il giudice Elden Fox.

    Certo ma se poi si continua ad applicare lo sconto vip…

    Sembra comunque che la bella 24enne sia cambiata e abbia imparato la lezione: “Lindsay sta aspettando con impazienza di poter tornare ad avere una vita produttiva e degli impegni di lavoro. È cambiata – ha spiegato il suo avvocato – Ora sembra sana, mentalmente positiva e guarda al futuro con ottimismo. Ha fatto tutto quello che finora le hanno prescritto”. Buon per lei!

    523

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipPersonaggi TvLindsay-Lohan