Limiti alla pubblicità di alcool in tv

Paolo Ferrero presenterà un ddl per limitare la pubblicità degli alcolici in tv

da , il

    La lotta contro il consumo/abuso degli alcolici passerà anche attraverso la televisione.

    Il ministro della solidarietà Paolo Ferrero, intervenendo alla giornata sulla prevenzione dell’abuso di alcool presso l’Istituto Superiore di Sanità, ha infatti annunciato che presenterà al Consiglio dei Ministri un disegno di legge per limitare la pubblicità degli alcolici in tv e sui giornali per ragazzi .

    I limiti alla pubblicità, e l’introduzione di etichette su bottiglie e lattine che informino sui rischi dell’abuso di alcool, riguarderà tutte le bevande con una gradazione superiore a 1,2 – birra, vino, e superalcolici.

    Secondo l’Istituto Superiore di Sanità, il sabato sera è il giorno dedicato all’alcool: il 20% dei giovani si ubriaca il fine settimana, più della metà dei ragazzi tra i 13 e i 15 anni beve il sabato sera.