Lie To Me, niente episodi aggiuntivi; trailer per The Borgias, casting per True Blood 4 e Glee

Lie To Me, niente episodi aggiuntivi; trailer per The Borgias, casting per True Blood 4 e Glee

Lie To Me, niente episodi aggiuntivi; trailer per The Borgias; trio di regular in True Blood; flash news sull'episodio post Super Bowl di Glee; niente The Walking Dead per Charlie Sheen

    Saranno i Tudors all’italiana? Parliamo di The Borgias, nuova serie storica di dieci episodi (per ora) di cui Showtime ha diffuso un video promozionale qualche giorno fa. Creata da Neil Jordan, la serie narrerà ovviamente le vicende della famiglia italiana dei Borgia tra intrighi, passione e …Vaticano! Protagonista, nei panni di Rodrigo Borgia, Jemery Irons, contornato da tutti i membri di questa nobile famiglia italiana che, scelta da Showtime per sostituire i Tudors, ha lasciato nei libri di storia due papi, un santo, una nobildonna, un condottiero e un mucchio di scandali.

    Fox ha deciso di non ordinare i 9 episodi aggiuntivi per Lie To Me, il che significa che dopo la produzione del 13′ episodio la serie si fermerà ma – secondo il comunicato di FOX – non è un segno che la serie verrà cancellata: come anche intuibile dall’annunciato palinsesto, lo show non avrebbe avuto spazi in midseason visto il debutto di The Chicago Code, altro crime drama di Shawn Ryan, e l’esperimento di trasmettere la serie in estate non è considerato replicabile. Tutte le decisioni sono rimandate all’estate.

    Christina Moore, Neil Hopkins e Chris Butler saranno ricorrenti nella quarta stagione di True Blood: la news è stata annunciata da Ausiello, secondo cui la Moore (Hawthorne, 90210) sarà Suzanne McKittrick, una casalinga wasp del Texas con non meglio precisate abilità speciali. Neil Hopkins (Liam, il fratello di Charlie, in Lost) sarà invece Claude, misterioso fratello di Claudine (Lara Pulver) mentre Chris Butler (The Good Wife) sarà Emory, un mutaforma con un suo piano tutto da svelare.

    Nell’episodio di Glee in onda la domenica del Super Bowl (in cui vedremo Katie Couric ballare con Matthew Morrison sulle note di ‘Tea For Two’) appariranno anche gli studenti della Dalton Academy Warblers che faranno la cover di “Bills Bills Bills” delle Destiny’s Chuld. Non è però chiaro come mai i fringuelli saranno in quella puntata, incentrata sul campionato di football della McKinley High.

    Rumors pazzesco (e smentito) per The Walking Dead, secondo un sito americano (non molto attendibile visto che ha confuso l’attore protagonista con il creatore) Charlie Sheen sarebbe un grande fan della serie e aveva chiesto ed ottenuto di poter apparire nella seconda stagione nel ruolo di zombie. Una notizia smentita nel giro di poco tempo da E! Online ed altri siti, ma chissà come sarebbe stato vedere Sheen alle prese con i morti viventi…

    428

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI