Leverage, la terza stagione in prima visione da stasera su Joi

Leverage, la terza stagione in prima visione da stasera su Joi

Leverage, la terza stagione in prima visione da stasera su Joi, con l'Italiana Elisabetta Canalis

    La terza stagione di “Leverage – Consulenze illegali” debutta questa sera alle 21.30 su Joi di Mediaset Premium, “arricchita” dalla presenza della nostra Elisabetta Canalis, la cui performance è stata stroncata da metà dei blog televisivi statunitensi, che vedremo nel ruolo de “l’Italiana”, misterioso personaggio che interagirà con i nostri ladri/truffatori, che vedremo in versione quanto mai familiare.

    Tornano questa sera (doppio episodio) le avventure della Leverage Consulting, dopo il season finale della seconda stagione in cui Nate Ford (Timothy Hutton) si era sacrificato per salvare la sua squadra – Sophie Devereaux (Gina Bellman), Eliot Spencer (Christian Kane), Parker (Beth Riesgraf) e Alec Hardison (Aldis Hodge) – i nostri fantastici 5 torneranno con l’episodio “Un lavoro dietro le sbarre”, in cui i nostri, oltre a dover ‘rubare’ Nate dalla galera, dovranno anche aiutare un contabile mandato in prigione (interpretato da Edwin Hodge, fratello di Aldis) che viene accusato di omicidio di un altro detenuto.

    E per i fan di Elisabetta Canalis, buone notizie, l’ex velina di Striscia la notizia apparirà sin dalla premiere nel ruolo de l’Italiana, una spia che propone a Nate la libertà se la sua squadra la aiuterà ad incastrare Damien Moreau (che sarà interpretato dall’ex ER Goran Visnjic), un finanziere senza scrupoli che non disdegna di lavorare con criminali.

    Dopo la premiere della terza stagione, sempre questa sera Joi proporrà “Una password per la libertà”, in cui i nostri ladri saranno costretti ad infiltrarsi ad una riunione di ex alunni per incastrare un ricco imprenditore che usa i suoi soldi per finanziare gruppi terroristi oltreoceano.

    Il tema conduttore della terza stagione di Leverage sarà però la famiglia, come vedremo già dal terzo episodio – “The Inside Job” – in cui Parker, spronata dalla guest star Richard Chamberlain, il suo mentore, finirà imprigionata in una location sconosciuta, e dovrà essere salvata dal resto del team, mentre in “The Three-Card Monte Job” faremo la conoscenza del padre di Nate che, interpretato da Tom Skerrit, sarà nientemeno che un ricattatore che costringe piccoli uomini d’affari a infrangere la legge.

    Non mancheranno, nella tipica tradizione di Leverage, episodi ‘leggeri’, come il sesto – The Studio Job – in cui per incastrare un produttore musicale corrotto (la guest star John Schneider, ex Smallville) Eliot dovrà diventare in una star della musica country, o come il dodicesimo (“The Rashomon Job”), in cui i nostri ripercorreranno la prima volta che, senza saperlo, si sono incontrati/scontrati.

    Già rinnovata per una quarta stagione, la serie Leverage tornerà nel 2011 con i rimanenti episodi della terza: ad oggi l’ultimo episodio trasmesso in America è il tredicesimo, The Morning After Job (in onda su Joi a dicembre), in cui i nostri dovranno incastrare un investitore disonesto che può fornire loro informazioni su Moreau.

    Leverage – Dietro le scene della terza stagione

    Foto: www.daemonstv.com/tag/leverage/

    649

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI