Let’s Dance, di tutto di più: dalla Maionchi a Piroso, passando per Amici

Let’s Dance, di tutto di più: dalla Maionchi a Piroso, passando per Amici

Di tutto di più nella puntata pilota di Let's Dance: si riuniscono volti di Rai, Mediaset e La7

da in Canale 5, Maria De Filippi, Personaggi Tv, Primo Piano, Talent Show
Ultimo aggiornamento:

    C’è davvero un po’ di tutto in questa puntata pilota di Let’s Dance, format della BBC portato in Italia da Maria De Filippi, che sta andando ancora in onda su Canale 5: per far capire al pubblico di che si tratta è bastata la prima esibizione, con Mara Maionchi, Katia Ricciarelli e Alessandra Celentano presentate come novelle Charlie’s Angels alle prese con Alejandro di Lady Gaga. Il reggiseno a mitra della Celentano terrà banco per tutta la prossima stagione di Amici. E nel marasma spunta Alberto Bilà, mezzobusto del Tg5: come ballerino ha un futuro…

    Improbabili gruppi di ballerini, una commissione, formata da Luciano Cannito, Geppi Cucciari e Antonello (Ahi!) Piroso, chiamata a dare un senso alle esibizioni che si susseguono sul palco dello studio 2 di Cinecittà e grande leggerezza e voglia di divertirsi da parte dei ballerini vip: questi gli ingredienti di Let’s Dance, in onda su Canale 5, che sembra rinverdire i fasti RaiSettSet.
    I due conduttori, Claudio Amendola e Vanessa Incontrada, appaiono un po’ spaesati. soprattutto Vanessa sembra soffrire l’assenza dell’altro Claudio (Bisio) cui era legata, ma di fatto la trasmissione la fanno gli ospiti, che affrontano il palco consci di non avere niente da perdere (se non la faccia) e di aver offerto a colleghi ed amici materiale prezioso per essere presi in giro a vita.

    Si parte con Mara Maionchi (suorina rossa in latex), Katia Ricciarelli (in tonaca bianca crociata di rosso) e Alessandra Celentano in caschetto biondo e regggiseno che fa impallidire anche Lady Gaga: e si capisce subito cosa ci aspetta. Le esibizioni del primo gruppo, però, sono impreziosite dai rugbisti della nazionale che riportano sul palco lo spogliarello di Full Monty (e che non a caso passano in finale a furor di televoto femminile) e dal duo Cesara Buonamici e Alberto Bilà nelle vesti di Men in Black: Bilà è una rivelazione, entra di diritto nel novero dei giornalisti intriganti. Stendiamo un velo pietoso, invece, su Luca Giurato, misuratosi con Michael Jackson di Smooth Criminal.

    Nel secondo gruppo spunta perfino il corpo docente di canto di Amici, che schera Rudy Zerbi (passato dalla commissione di Italia’s Got Talent al palco di Let’s Dance), Maria Grazia Fontana, Grazia Di Michele e nientepopodimenoche Peppe Vessicchio alle prese con Mamma Mia degli Abba (fantastico il video di introduzione con un Vessicchio vestito anni ’70 con barbone e pantalone a zampa e Zerbi con parruccone biondo), i giocatori della Roma (per la gioia di Amendola) che ripercorrono i fasti di YMCA, nonché Antonello Fassari con Gianpiero Galeazzi. E dove li mettiamo gli onorevoli Bonanno e Concia, ospiti fissi della d’Urso?

    Che dire? Sembra davvero che il cast sia stato fatto con un giro di telefonate: Maria De Filippi e Claudio Amendola hanno raccolto amici e colleghi per mettere su questa puntata pilota. L’unica partecipazione che davvero ci stupisce è quella di Antonello Piroso: che sia il purgatorio obbligato per raggiungere Matrix?

    N.B.: alla fine vincono i giocatori della Roma. Il montepremi di 100.000 euro va all’associazione Archè. Buona la prima? Beh, in tv abbiamo visto di peggio (avete presente il GF?).

    609

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Maria De FilippiPersonaggi TvPrimo PianoTalent Show