Leone Di Lernia in ospedale: in gravi condizioni l’ex de L’Isola dei famosi

Grande apprensione per lo stato di salute del conduttore radiofonico ed ex naufrago

da , il

    Leone Di Lernia in ospedale: in gravi condizioni l’ex de L’Isola dei famosi

    Leone Di Lernia è in ospedale: pare siano gravi le condizioni del conduttore radiofonico che è stato uno dei concorrenti de L’Isola dei famosi nel 2006. Ad annunciarlo sono proprio i suoi colleghi di Radio 105, emittente presso la quale lo showman lavora da diverso tempo dando vita a delle trasmissioni che, seppur ai limiti del trash, sono seguitissime da grandi e piccoli. Il primo post di solidarietà nei confronti di Leone Di Lernia giunge da Marco Mazzoli che, su Facebook, ha voluto esprimere il grande affetto che nutre nei confronti del collega con cui diciotto anni fa ha iniziato la sua esperienza in radio.

    Ad annunciare la gravità delle condizioni di salute di Leone Di Lernia, ora ricoverato in ospedale, è proprio lo staff di Radio 105. Il cantante e conduttore radiofonico, che nel 2006 è entrato a far parte de L’Isola dei Famosi in sostituzione dell’espulso Massimo Ceccherini e vincendo il ballottaggio contro Sergio Vastano, ha lavorato prevalentemente in radio diventando uno dei personaggi più trash e, allo stesso tempo, divertenti degli Anni Novanta. Ospite di alcune trasmissioni televisive, dopo l’esperienza nel reality show – che ai tempi veniva condotto da Simona Ventura – Leone Di Lernia ha lavorato anche su Sky come conduttore di Leone Auz, uno show in perfetto stile con l’indole del personaggio.

    Ad oggi, però, il mondo della radio e della tv è in attesa di apprendere notizie migliori sullo stato di salute del conduttore radiofonico di origini pugliesi. Il primo a parlare apertamente della gravità delle condizioni di Leone Di Lernia è lo storico collega Marco Mazzoli che su Facebook pubblica un post pieno di affetto: ‘Abbiamo iniziato questo lungo percorso radiofonico insieme. Per 18 lunghi anni, ci siamo insultati, augurati la qualsiasi. Ti ho fatto un milione di scherzi, abbiamo creato tormentoni indimenticabili e costruito il programma radiofonico più assurdo d’Italia’ – ha scritto una delle voci principali di Radio 105 – ‘Hai 80 anni, ma non hai mai mollato un secondo. Quando andiamo in onda, siamo cane e gatto, ma nella vita reale, ti voglio un bene indescrivibile. Non mollare adesso, nessuna malattia potrà mai sconfiggere il guerriero che c’è in te. Tieni duro vecchiaccio, perché voglio poterti insultare per altri 20 anni’.

    Pare, dunque, che Leone Di Lernia sia in ospedale per una grave malattia ma, al momento, non si conoscono ulteriori dettagli. Ad oggi, Fabio Alisei, altra voce storica del programma radiofonico di Radio 105, annuncia che lo ‘Zoo’ verrà sospeso fino a lunedì 27 febbraio 2017 e invita i fan a stare vicini a Di Lernia: ‘Non posso entrare molto nello specifico però Leo non sta bene ed è abbastanza grave. Siamo tutti molto preoccupati per lui’