Legami, la soap opera di RaiUno sospesa e fan in rivolta: la rete risponde su Facebook

Legami, la soap opera di RaiUno è stata sospesa e i fan sono in rivolta

da , il

    Ha scatenato un vero terremoto il fatto che Legami, la soap opera di RaiUno, sia stata sospesa dal palinsesto. I fan sono esplosi in una rivolta collettiva, manifestando rabbia e sconcerto per la decisione presa dai vertici aziendali. Le decine di messaggi che sono arrivate su Televisionando sono solo un esempio di quanto sta accadendo e della portata di tale protesta. I fedeli telespettatori della telenovela non ci stanno a farsi trattare in questo modo e hanno alzato la voce. Sommersa di lamentele, la redazione di RaiUno non ha potuto continuare a ignorare gli eventi, uscendo quindi allo scoperto: è di poche ore fa il messaggio su Facebook con cui la rete ha risposto ai tantissimi e delusi fan.

    Un saluto a tutti gli utenti della nostra pagina Facebook. Vi scriviamo in merito alle vostre richieste sulla soap #Legàmi. Attualmente è stato previsto che la serie venga trasmessa una volta a settimana (il sabato), sempre su #Rai1 (sabato 13 e 20 settembre). Qualora ci fossero ulteriori aggiornamenti, saremo ben lieti di comunicarveli.

    Così RaiUno ha risposto alle centinaia, se non migliaia, di proteste e appelli avanzati da parte degli utenti, sperando di arrestarne il flusso. La rivolta è in qualche modo riuscita a sortire degli effetti, vista la decisione di continuare a trasmettere Legami al sabato. Una sola puntata a settimana non soddisferà certo gli appassionati, abituati a seguire quotidianamente le avventure dei propri beniamini, ma è sempre meglio di niente.

    In attesa di notizie più positive, ricordatevi quindi di sintonizzarvi il 13 settembre su RaiUno, a partire dalle 16:10!

    Aggiornamento dell’11 settembre 2014 a cura di Valentina Proietti

    Stop a Legami: la soap opera di RaiUno sospesa dal palinsesto

    Pessime notizie per i fan di Legami, la soap opera trasmessa negli ultimi mesi da RaiUno. La telenovela è stata infatti sospesa dal palinsesto, senza troppi complimenti e con scarso preavviso. Presentata al pubblico come la serie in grado di replicare sulla Rai il successo de Il Segreto, la soap portoghese ha ottenuto invece un’accoglienza molto tiepida da parte degli italiani, ben al di sotto delle aspettative di rete. Con l’estate che volge al termine e la partenza di nuovi programmi, a viale Mazzini hanno quindi deciso che era arrivato il momento di porre fine all’esperimento.

    Avranno una brutta sospesa coloro che oggi, 8 settembre 2014, si sintonizzeranno su RaiUno dopo il consueto appuntamento con il notiziario delle 13:30. Coloro che si aspettano di ritrovare le vicende di Ines, Diana e compagnia bella, resteranno delusi: al posto della soap opera Legami andrà infatti in onda la prima puntata di Dolci dopo il tiggì, il talent show di Antonella Clerici dedicato al mondo della pasticceria.

    La telenovela portoghese è quindi la prima vittima del palinsesto autunnale, che non fa sconti a nessuno. RaiUno aveva sperato di trovarsi tra le mani una gallina dalle uova d’oro, complice un palinsesto povero nei mesi estivi: si sa che il caldo è amico delle soap e l’ammiraglia Rai ha lanciato a fine maggio questo nuovo prodotto, accompagnato da grandi aspettative. Il risultato è stato però alquanto deludente: l’esordio in prima serata raccolse appena il 9% di share e il passaggio alla fascia pomeridiana non ha migliorato la situazione. I telespettatori gli hanno preferito delle trasmissioni già pienamente collaudate, come Beautiful e Centovetrine, lasciando a RaiUno le briciole.

    Da qui la decisione aziendale di rimuovere Legami dal palinsesto, sostituendolo con un programma nuovo di zecca. Del resto, Antonella Clerici è una garanzia quando si tratta di attirare l’attenzione delle telespettatrici.

    Come al solito, ad andarci di mezzo sono coloro che nel frattempo si sono appassionati e affezionati al prodotto, e che adesso dovranno farne necessariamente a meno. La soap opera portoghese è stata infatti rimossa del tutto dal palinsesto e non si hanno notizie in merito alla sua sorte. La Rai potrebbe decidere di attendere tempi ‘morti’ per proseguire con la programmazione, oppure potrebbe optare per un cambio di rete, spostando la telenovela su RaiDue o su un canale tematico del digitale terrestre. Restate sintonizzati per aggiornamenti.