Le Segretarie del Sesto su RaiUno

Le Segretarie del Sesto su RaiUno

Nuova miniserie per RaiUno: si tratta de Le Segretarie del Sesto, in onda stasera e domani in prima serata

    Nuova miniserie per RaiUno: si tratta de Le Segretarie del Sesto, in onda stasera e domani in prima serata. Nel cast Claudia Gerini, Micaela Ramazzotti, Tosca D’Aquino e Antonia Liskova. Con loro Franco Castellano nel ruolo di Romeo: vi ricorda qualcosa?

    Le Segretarie del Sesto, presentato questa estate al RomaFictionFest, si annuncia come un indeale spin-off di una celebre serie Rai degli anni ’90 (per la precisione la prima serie andò in onda nel 1999, la seconda nel 2002), ovvero Commesse, un primo tentativo di fiction corale al femminile che vedeva protagoniste Sabrina Ferilli, Veronica Pivetti, Nancy Brilli e Anna Valle. Quattro donne di età ed estrazione socio-culturale diverse divise tra un lavoro in bilico in una boutique romano (in perenne crisi) e le proprie vite, solitamente complicate. Al centro di questo gineceo un gay, anch’egli commesso, ovvero Romeo, uno dei primi personaggi dichiaratamente gay della fiction italiana.

    Ebbene proprio Romeo funge da trait d’union tra Commesse e questa versione riveduta e corretta della vita di quattro donne alle prese con la famiglia e il lavoro: sono passati 10 anni, non si guarda più alle ‘assistenti alla vendita’ (termine più politically correct) ma alle segretarie di una agrande società assicurativa che governa tutto il Centro-Sud dell’Italia, tra liason piccanti con i capi, ambizioni di carriera, in un contesto ipercompetitivo dovuto alla decisione del gran capo (il direttore Verbieri), di mollare tutto e lasciare campo libero alla guerra per la successione nella quale si trovano coinvolte anche le nostre 4 eroine. Insomma un quadro sicuramente più smaliziato di quello fine anni ’90.

    In questo fantomatico ‘sesto’ piano (che in realtà doveva essere il settimo, in omaggio ai vertici Rai che dimorano appunto al settimo piano di Viale Mazzini) si muovono Agnese (Claudia Gerini), Giovanna (Micaela Ramazzotti), Miranda (Antonia Liskova) e Costanza (Tosca D’Aquino) che danno vita a questa miniserie in due parti che potrebbe trasformarsi in una serie.

    Sul cotè maschile troviamo Fabio Troiano, Marco Falaguasta, Fabio Sartor (Verbieri) e Andrea Bosca, giusto per non tradire le attese degli sguardi femminili.

    La regia è di Angelo Longoni (non c’è Giorgio Capitani, regista di Commesse), ma alla scrittura ritroviamo le firme di Commesse, ovvero Franco Marotta e Laura Toscano, scomparsa prematuramente qualche mese fa. Identica anche la produzione, in mano a Edwige Fenech, reduce dal successo di Una Sera d’Ottobre.
    Che dire di più: vi lasciamo alla visione de Le Segretarie del Sesto, che ha ottime chance per bissare il successo della progenitrice Commesse.

    551

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI