Le Invasioni Barbariche, puntata 25 febbraio 2015: tutte le interviste

Le Invasioni Barbariche, puntata 25 febbraio 2015: tutte le interviste

Le Invasioni Barbariche, puntata mercoledì 25 febbraio 2015: tutte le interviste di Daria Bignardi

da in Barbara D'Urso, Daria Bignardi, La 7, Le invasioni barbariche
Ultimo aggiornamento:

    Le Invasioni Barbariche: è andato in onda ieri 25 febbraio 2015 con una nuova puntata: ripercorriamo insieme tutte le interviste condotte da Daria Bignardi, padrona di casa. Tanti sono stati gli ospiti che si sono accomdati al tavolo, ormai divenuto un topic del programma di La7, per raccontarsi e svelarci alcuni aspetti inediti di carriera e vita privata: siamo partiti da Vittorio Sgarbi, per passare a Yang Shi, un attore cinese. Si prosegue con Silvio Muccino, per arrivare all’attesa Barbara D’Urso, seguita da Malika Ayane, dal Festival di Sanremo 2015. Infine risate con Nino Frassica,che ci presenta la sua autobiografia. Ce n’è per tutti i gusti!

    Puntata ricca ed intensa quella di ieri 25 febbraio 2015 de Le Invasioni Barbariche, il talk di La7 presentato da Daria Bignardi. Il primo a sedersi al tavolo delle interviste è stato Vittorio Sgarbi. Con il critico d’arte era impossibile non parlare dei danni subiti dalla città di Roma da parte dei tifosi olandesi, che non sono intenzionati a pagare le loro colpe, ma secondo Sgarbi, il sindaco di Roma non avrebbe dovuto neanche chiedere i danni, in quanto all’opera non viene riconosciuto il suo valore. Daria prosegue l’intervista affrontando vari temi: dal conflitto d’interessi Rai-Mediaset, agli ultimi programmi di Sgarbi, il quale ammette di essere interessato a rispondere alle domande piuttosto che fare il conduttore, per passare poi al successo ottenuto al Maurizio Costanzo Show, legato alla sua schiettezza a anche in diretta tv. Non si poteva non fare un piccolo riferimento al suo nuovo libro e i complimenti a Daria, con la quale vorrebbe condurre un programma. La Bignardi si nega. Infine, dichiarazioni sul Bunga Bunga, a cui lui ha preso parte, ma è tempo di passare al prossimo ospite, mentre si ricorda che con il Capodanno Cinese siamo nell’anno della Capra.

    Yang Shi, un attore cinese è il prossimo ospite: rivela subito che nel suo paese era il primo della classe, un primato che si è ripreso anche in Italia, dopo qualche comprensibile difficoltà con la lingua. Orami si sente un occidentale, anche nei modi di fare, ma dopo aver raccontato della sua carriera artistica, lascia lo studio al suo posto si accomoda Silvio Muccino.

    Esce, oggi 26 febbraio, il suo film, in cui è anche attore, Le leggi del desiderio. Muccino recita da quando aveva 16 anni, ma ammette che inizialmente il successo gli aveva dato alla testa. Non riusciva neanche a trovare amore, ma ha capito che doveva lavorarci, iniziando ad amare se stesso. C’è il tempo per parlare della famigia e del rapporto con il fratello: si è distaccato per creare qualcosa di suo, ma resta stupito quando ascolta le dichiarazioni del fratello, il quale ha reso pubblica la loro difficile situazione, mettendola davanti agli occhi di tutti. Essere stato accusato di plagio da parte di Carla Vangelista, per lui che ha solo fatto notare chenella famiglia c’era qualcosa che non andava, è un’accusa dura. Il fratello ha chiesto scusa in tv, ma poteva anche chiamarlo in privato, lui non o fa perché rispetta il dolore dell’altro. Non accetta che la Vangelista sia accusata di plagio senza un reale motivo, anche se lei si comporta da signora.

    Per qanto riguarda la famiglia non vuole portare in piazza i motivi della rotture, significherebbe spettacolarizzare i sentimenti. Il regista ed attore vorrebbe mettere un punto: non parlerà con il fratello e chiede il silenzio: in questi sette anni si è trovato e grazie a ciò è venuto fuori un film che lui definisce solare.

    L’intervista successiva è molto attesa dal pubblico: fa il suo ingresso Barbara D’Urso. La conduttrice di Canale 5 parte dal suo nuovo libro ‘Se lo desideri accade’ e spiega che se si desidera fortemente qualcosa, basta concentrarsi perché arrivi, e per rendere carino il momento, se si desidera un uomo, ecco che arriva un bel ragazzone. Barbara spiega il motivo per cui crede alla legge dell’attrazione: ogni mattina si sveglia con il sorriso e immagina di essere la regina della sua vita, vorrebbe che fosse così per tutti. La D’Urso dopo aver rivisto il siparietto con la Littizzetto di sabato scorso a C’è posta per te, spiega che gli uomini si spaventano di lei, che viole trovare un uomo che la prenda di testa. Momento divertente per chiudere la sua intervista: canzone con Leiner, direttamente da X Factor.

    E’ il momento di Malika Ayane: e si parte con la domanda sull’apparecchio. La cantante non lo vive, e fa bene, come un trauma. E’ una persona molto decisa: tutte le sue esperienze, anche quella di cameriera l’hanno portata ad essere una cantante famosa. La prima giudice delle sue canzoni è la figlia: la cantante si ritiene fortunata per il suo timbro di voce, e ci regala l’esibizione con la sua canzone di Sanremo Adesso e Qui (Nostalgico presente).

    L’ultima intervista della serata è per Nino Frassica: ha scritto un’autobiografia, che presenta dopo aver visto un video che riassume la sua carriera, per arrivare fino al successo di Don Matteo. Tante battute per il siciliano che termina la puntata di La7 ricordando il Canone Rai. Cosa ci aspetta la prossima puntata?

    911

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Barbara D'UrsoDaria BignardiLa 7Le invasioni barbariche Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI