Le Iene, terza puntata 19 febbraio 2015: diretta live con tutti i servizi

Le Iene, terza puntata 19 febbraio 2015: diretta live con tutti i servizi

Le Iene: diretta Live con tutti i servizi della terza puntata in onda il 19 febbraio 2015 alle 21

da in Ilary Blasi, Intrattenimento, Italia 1, Le Iene, Programmi TV, Blogcronaca
Ultimo aggiornamento:

    Le Iene tornano: la terza puntata andrà in onda giovedì 19 febbraio 2015 alle 21.10 su Italia 1. Pronti per la diretta live con tutti i servizi? Con Ilary Blasi e Teo Mammucari al timone dello show, assisteremo a nuove ‘ricerche‘ delle Iene, sempre ‘sul pezzo’. Le anticipazioni ci rivelano che assisteremo ad un servizio di Enrico Lucci, pronto ad indagare sulle minacce ricevute da Cruciani a La Zanzara, durante una diretta radiofonica; poi, Riccardo Trombetta ci porterà all’interno di un ristorante per raccontare una storia di omofobia (e ne vedremo delle belle, anzi per meglio dire delle ‘brutte’). Scommettiamo che oltre a quanto anticipato ci sarà molto di più? Scopriamo insieme con la diretta Live di Televisionando.

    Ore 21.17 Al via la terza puntata de Le Iene: la Gialappa’s Band, Ilary e Teo ci accolgono nello studio di Cologno Monzese. Tra poco si parte con i servizi!

    Ore 21.19 Il pubblico in studio è caldo: Ilary presenta ’50 sfumature di mogano‘: il protagonista è Teo, il quale afferma che la co-conduttrice ha sfidato il programma di Raffaella: ‘emana un odore forte forte forte’. La Gialappa partecipa. Ilary parla della famiglia Anania del Festival: grande successo per la kermesse, ma flop per L’Oriana. Teo pensa che si parli di Floriana del Gf. Ma è il momento del primo servizio.

    1

    Ore 21.22 E’ la storia di Giovanni quella ad essere raccontata: un senza tetto, già conosciuto che si occupava di sistemare i sacchetti della spazzatura. L’uomo si occupa di piccoli lavoretti: non è sfruttato, ma si rende utile ed è felice della sua situazione. Giovanni è tranquillo, ma aspetta 69 anni per la pensione ed ha il desiderio di una casa. Tante famiglie si sono offerte di aiutarlo, e anche ospitarlo per le feste di Natale.

    2

    Ore 21.27 Giovanni dovrebbe andare a Roma, ma rifiuta il viaggio, in quanto si trova bene lì dove si trova e non si vuole muovere da Como. Ma il giorno della Vigilia di Natale riceve un grande regalo: un nuovo appartamento, con un vero letto e al caldo.

    3

    4

    Ore 21.33 Il prossimo servizio parla di uno sgombro: tutti gli inquilini sono sfrattati per ordine delle suore che sono le proprietarie dell’edificio. Due donne sono sul cornicione e vogliono buttarsi.

    5

    Ore 21.36 Le famiglie sono ospitate in un edificio: la gente si lamenta in quanto l’edificio era stata una donazione atta a far del bene ai bisognosi, come è volere di Papa Francesco. Le suore però non ha ascoltato ragioni, seppure gli abitanti dell’edificio, che comprendono anche bambini piccoli, si siano espose per rendere ‘sociale‘ il posto con tanto di biblioteca e palestra. Adesso c’è una trattativa per la vendita, considerando anche il fatto che tutto ciò che è dentro la casa è sequestrato.

    6

    Ore 21.40 E’ stato l’assessore di Napoli a trovare la sistemazione provvisoria: si impegnerà a garantire un tetto sulla tesa, ma chiede anche che gli enti cattolici si impegnino per aiutare le famiglie. Le suore affermano di non sapere nulla, e anche a Roma la Madre Superiore si dice estranea ai fatti. Insomma si rimpallano la colpa, e non danno risposte certe sullo sfratto coatto.

    7

    Ore 21.44 E siamo di nuovo in studio: Ilary e Teo lanciano un messaggio perché il Papa intervenga sulla situazione. Ed è pubblicità dopo qualche battuta di Teo sulla Iena Nadia.

    8

    Ore 21.50 Si ricomincia: Teo afferma ce Ilary non è Conchita Wurst, ma ha più barba di lui, che dice di non essere Luca Argentero. Ilary rivela che Teo ha un sosia (e parla italiano): entra Luca Argentero ed il pubblico esplode. La Gialappa trova subito le differenze. Ma è tempo di un nuovo servizio.

    9

    Ore 21.54 Si parla del naufragio della Costa Concordia: si riassume la vicenda di Schettino e della nave da Crociera. Ma ci sono stati dei tentativi di far partecipare l’uomo a L’Isola dei Famosi: il primo interlocutore è colui che si occupa di gestire l’immagine del Capitano. Si fissa subito un incontro.

    10

    Ore 21.57 L’uomo che cura gli interessi di Schettino si preoccupa di poter far accedere il Capitano al Reality dopo al sentenza di primo grado per mantenere la credibilità, ma non sembra de tutto contrario all’idea… ‘e’ mostruosa la visibilità che c’è intorno al comandante’: e il fatto centrale è che l’uomo non si spiega perché!?

    11

    Ore 22.01 Il ‘procuratore’ afferma al secondo incontro che il Comandante è molto interessato : il salto nel buio si può fare ma ne deve valere la pena. E si parla ovviamente di soldi: si muoverebbe per 2 milioni e mezzo, ma la motivazione è che vorrebbe dare qualcosa ai parenti delle vittime: adesso si capisce perché ha richiesto tanto! Addirittura si parla di una conduzione e Buona Domenica!

    12

    Ore 22.05 L’aspirante naufrago è quasi pronto: alla fine di novembre avviene un nuovo incontro e Schettino fa sapere di aver accettato, da subito dopo il processo, infatti, si rende possibile la sua presenza. L’uomo di fiducia ha paura delle Iene (!!!): vuole massima riservatezza. Per quanto riguarda i soldi: beh non è un cartellino, ma magari si potrà fare anche pubblicità al nuovo libro in uscita. Inoltra la richiesta finale: far finire i soldi in un conto all’estero: l’uomo di fiducia non vuol far mancare nulla al Capitano, che ha definito coma una brava persona!

    13

    Ore 22.08 Servizio terminato, ma se alla guida del barchino ci fosse stato Schettino? Con questa domanda si torna in studio. Luca ammette di aver visto L’isola, ma Teo continua a fare battute su Rocco Siffredi, mentre la Gialappa si concentra su Ilary che critica la Playa Desnuda. Luca si dice pronto a spogliarsi, così entra il paravento delle buone maniere: dietro vanno i due maschietti, ma ci rivediamo dopo la pubblicità!

    14

    Ore 22.17 Eccoci di nuovo in studio: Teo e Luca hanno deciso di spogliarsi, per solidarietà ai naufraghi, ma il conduttore non è poi così convinto!

    15

    Ore 22.19 Ilary sbircia dietro il paravento, mentre i due iniziano a denudarsi: tutti i vestiti sono sparsi per lo studio, mentre Luca si diverte a prendere in giro Teo. Intanto si passa al servizio successivo.

    16

    Ore 22.21 Si parla del Sindaco di Salerno e dei privilegi per così dire ‘urbani’: il Sindaco non rispetta i segnali stradali per arrivare prima a casa e per coprire il fatto è stato inserito un cartello che dà il consenso al passaggio contromano alle forze di polizia.

    17

    Ore 22.25 Il Sindaco intervistato non è disposto a rispondere alla Iena, che viene sbattuta fuori dalla sala congressi dai sostenitori di De Luca, il quale si presenta adesso come presidente della Regione.

    Ore 22.32 Si ricomincia e Teo continua con le sue frecciatine ad Ilary. Si riprende con i servizi. Il Sindaco de L’Aquila ancora attende che Obama rispetti la sua promessa. Ogni nazione ha adottato un monumento per la ricostruzione.

    18

    Ore 22.35 Tutti i paesi del G8 hanno rispettato le promesse eccetto l’America, che aveva promesso di occuparsi dei giovani. Il Sindaco fa un appello a Obama. Filippo Roma prova a chiamare la Casa Bianca. L’unica cosa che può fare è inviare una mail, ma la risposta è generica, senza attinenza. Roma allora si reca all’ambasciata, ma non viene accolto e invita tutti ad inviare mail di informazioni al Presidente.

    19

    Ore 22.40 E’ il momento del servizio di Enrico Lucci, pronto ad indagare sulle minacce ricevute da Cruciani a La Zanzara, durante una diretta radiofonica. Riascoltiamo la chiamata di un uomo, tale Berry, che minaccia e si dichiara pronto a tutti dopo la strage n Francia. E’ un brasiliano che vive in Campania: ha finto di essere musulmano, ma cristiano, era solo uno scherzo. Era un attore al telefono!

    20

    Ore 22.43 Lo scherzo gli è costato un‘imputazione per terrorismo internazionale: Lucci fa notare che la sua azione è stata assurda, buttando fango sulla religione, che ha un valore immenso. Il brasiliano non sembra voler accettare le parole della Iena, mentre Lucci parla di tutti i grandi del mondo arabo. Alla fine Berry chiede scusa a tutti, da Cruciani a tutti coloro che ha offeso con la finta chiamata.

    21

    Ore 22.48 Ilary introduce il discorso sulla morte di Michele Ferrero: il magnate è stato omaggiato in tutto il mondo, anche Emma. Teo: ‘Si è vestita da Ferrero rocher‘. E con al battuta sugli abiti si va in pubblicità.

    22

    Ore 22.54 Subito nuovo servizio: Luca cerca suo padre, sebbene la madre le abbia detto che sia morto.

    Luca sa che si chiama Davide e ha una foto. Ha iiziato a cercarlo solo a 22 anni. Le iene partono dalla madre, che è l’unica che potrebbe sapere qualcosa.

    23

    Ore 22.57 Luca si reca con la Iena in Germania, dove abita la madre, in cerca della verità. La donna continua ad affermare che il padre è morto. La Iena sale in casa e ottiene qualche informazione: ma poco, se non alla fine che indica la tomba. Si va al cimitero di Palermo.

    24

    Ore 23.03 Dopo le ricerche, si apre la possibilità che Davide sia vivo, ma non è facile andare avanti perché non si sa dove cercare, così si lancia un messaggio su facebook. A Pelazza arriva una chiamata: un uomo si è riconosciuto, ma dice di non aver avuto una compagna con il nome della madre. Avviene l’incontro.

    25

    Ore 23.09 Pelazza parla con la mamma di Luca: la moglie di Davide, che non si chiama Davide, prende in mano la situazione. La foto viene spedita con il cellulare in Germania, ma la mamma adesso nega: è l’amico di Davide quello con cui ha concepito Luca. L’unica cosa che rimane da fare è il test del Dna, ma che Davide sia il padre di Luca sembra improbabile.

    Ore 23.12 Si procede con il servizio di Andrea Agresti. Una troupe che lavorava per un programma di Papi non è stata pagata. Galletta forma una squadra, per la quale non si firma nessun contratto. I lavoratori vengono rassicurati, dallo stesso Papi, secondo il quale il pagamento doveva arrivare da Galletta.

    26

    Ore 23.16 I nomi compaiono nei titolo di coda, ma per loro non c’è stato pagamento. Andrea intercetta Papi, che declina ogni responsabilità, anche se al momento del programma era lui il diretto responsabile dell’azienda che produceva il programma. Papi afferma di aver le ricevute del pagamento a Galletta: era lui che doveva preoccuparsi di girare il pagamento ai dipendenti. Papi critica il fatto che non avessero il contratto per lavorare.

    27

    Ore 23.21 A telecamere abbassate, Papi afferma che con Galletta ha passato tante serate, inoltre legge anche dei messaggi scambiati con l’uomo. Andrea ha il sospetto che Papi stia coprendo Galetta, che viene chiamato da Andrea. I due si incontrano, ma l’uomo afferma che i collaboratori non dipendevano da lui in quanto a pagamenti. In pratica secondo la Iena, l’uomo, che in realtà è un cantante, ha accettato una ricompensa troppo bassa, per cui ha pensato bene di non pagare i collaboratori. In realtà sono tanti personaggi che si lamentano dei mancati pagamenti del Galletta!

    28

    Ore 23:33 Eccoci con il prossimo servizio di Nina: si tratta di una storia d’amore omosessuale. Walter sta per morire, Emanuel è il suo compagno. La storia inizia con Nina che chiama e si reca da Walter in ospedale: adesso l’uomo non c’è più, ma in video vediamo il suo racconto dela malattia: straziante!

    29

    Ore 23.37 Walter era spaventato ma pronto alla morte: il suo ultimo momento di vita lo immaginava con qualcuno che gli stringeva la mano. Walter si preoccupava per chi restava: si chiedeva come avrebbero reagito, soprattutto per il padre con cui aveva avuto un rapporto difficile dopo la confessione dell’omosessualità. Ma con la malattia il padre è andato incontro a lui ed al compagno. Non lo caccerà dalla casa, e inoltre gli ha consigliato di inserirlo nel testamento.

    30

    Ore 23.43 Walter ha presentato Emanuel: i due sono una coppia, ed ecco il racconto del loro incontro, della scelta di andare a vivere insieme e poi la scoperta della malattia.

    31

    Ore 23.48 Nina informa Walter dei contratti di convivenza, che danno una piccola tutela, ma il testamento è il modo migliore per dare una certezza, aggiungendo però delle postille per essere sicuri che nessuno possa rivendicare ciò che sarà di Emanuel. Il padre Piero racconta poi la scoperta dell’omosessualità del figlio.

    32

    Ore 23.52 Walter ed Emanuel hanno celebrato un matrimonio simbolico, che ha unito ancora di più la famiglia.

    33

    Ore 00.01 Stacchetto a cui prende parte Luca Argentero, ma Teo dove è finito? Ma ecco il servizio di Stefano.

    34

    Ore 00.03 Stefano fa un controllo sulle notizie false che girano su Internet e le mette in atto: eliminare le tracce di un omicidio all’autolavaggio; auto che vanno avanti mendiante i bisogni fisiologici dell’uomo; denuncia di due supereroi per atti osceni al parco. Il tutto avviene tra la perplessità della gente! Ah e la notizia vera? E’ la seconda!

    Ore 00.07E’ il momento di Riccardo Trombetta: si tratta di una storia di omofobia e violenza. Un ragazzo è stato umiliato per la sua omosessualità dal datore di lavoro, che lo ha obbligato ad avere rapporti con una donna, mentre veniva insultato. Dopo la provocazione e dopo la mancanza di pagamento, il ragazzo decide di denunciare, ma riceve messaggi minacciosi.

    36

    Ore 00.11 Dopo una prima fase agitata si discute in modo più tranquillo, ma poi quando si rileggono i messaggi di minaccia, il datore di lavoro diventa violento ed aggredisce fisicamente il cameraman, rompendo anche lo strumento di lavoro, affermando anche che l’agressione poteva andare anche avanti. Arrivano i carabinieri: ammette ciò che ha fatto, ma continua con le minacce, addirittura di morte, senza essere fermato.

    37

    Ore 00.16 Stacchetto per Ilary e Luca: la conduttrice ammira l’arte dell’attore, capace di ballare, mentre Teo interviene prendendoli tutti in giro. E’ il momento della promozione del film in uscita ‘Noi & la Giulia’,ma dopo le frecciatine del conduttore si passa al nuovo servizio.

    38

    Ore 00.19 L’Islanda ha vissuto la crisi come possibilità. Si analizzano tutte le diversità rispetto all’Italia. La crisi è stata superata: dopo il boom economico, gli islandesi erano pronti a chiedere debiti alle banche. Nel 2006 iniziarono i problemi, nel 2008 è crollata la moneta e così i risparmi.

    39

    Ore 00.25 Un attore islandese ha iniziato a protestare davanti al parlamento, diventando la guida del popolo, che ha manifestato per 14 settimane. Nel 2009 ci furono le dimissioni generali.

    40

    Ore 00.27 Il popolo con un referendum decide che a pagare i debiti non potevano essere i cittadini, in quanto non era dipeso da loro il debito. La crisi ha cambiato la vita di tutti gli islandesi, e affinché non si ripeta il problema si è deciso di scrivere, su internet, una nuova Costituzione con la partecipazione della gente comune, e anche se ci vorrà del tempo gli islandesi non si preoccupano. E’ da tenere presente che però in Islanda sono molti di meno rispetto agli italiani. Bisogna partire dalle idee.

    Ore 00.30 Giulio Golia va da una casalinga che spiega come fare a risparmiare sulla spesa: coupon, le offerte e le promozioni. Inoltre ci sono gruppi su facebook che permettono di scambiare i coupon per ottimizzare la spesa e utilizzare gli sconti nei supermercati vicini: tutti pazzi per la spesa, insomma!

    41

    Ore 00.36 E adesso da Carlo Conti per studiare lo spot di Sanremo, che secondo le Iene riprende una vecchia pubblicità: il presentatore sa che lo spot è stato preso da quello già in onda della Saclà. E via con le canzoni copiate dai grandi successi per lo spot del prossimo anno, e infine saluti alle Iene. Pubblicità!

    42

    Ore 00.4 In studio ci sono Ilary, Teo e Luca: la Gialappa si chiede come l’attore sia ancora lì, ma la puntata è finita e Argentero lancia il sito del programma e l’hashtag, si ricorda il film e adesso l’appuntamento alla prossima settimana!

    43

    3441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ilary BlasiIntrattenimentoItalia 1Le IeneProgrammi TVBlogcronaca Ultimo aggiornamento: Venerdì 20/02/2015 10:02
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI