Le Iene: Teo Mammucari e Gialappa’s Band conduttori al fianco di Ilary Blasi

Le Iene: Teo Mammucari e Gialappa’s Band conduttori al fianco di Ilary Blasi

Le Iene Show torna su Italia 1 a gennaio 2013: ecco i possibili conduttori che potrebbero affiancare la confermatissima Ilary Blasi

    le iene conduttori teo mammucari gialappa's band ilary blasi

    Teo Mammucari e la Gialappa’s Band approdano a Le Iene Show: sono loro i nuovi conduttori che affiancheranno Ilary Blasi nella nuova stagione dello storico programma di Italia 1 ideato da Davide Parenti che tornerà in onda dal prossimo 13 gennaio 2013. Ad anticiparlo è il sito di Tv Sorrisi e Canzoni. Insomma altro che Alessandro Cattelan, ultima ipotesi ventilata insieme ai soliti idioti Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio. Lo show di Parenti pesca i suoi nuovi conduttori in casa Mediaset e in entrambi i casi si tratta di un ritorno: il simpatico comico romano, infatti, è stato tra i primi inviati in abito e occhiali scuri, mentre il dissacrante trio formato da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci aveva condotto Mai dire Iene con il mago Forest e Alessia Marcuzzi nel lontano 2004 e Mai dire candid con Ilary Blasi e il Mago Forest nel 2007.

    E così mentre le voci fuori campo dei Gialappi torneranno finalmente ad allietare una prima serata della rete giovane di Mediaset a (troppi) anni di distanza da Mai dire… (proprio quando si vociferava di un trasloco in Rai o a La7), sembra ora confermato il doppio impegno settimanale per Mammucari che, subito dopo le feste, vedremo il giovedì sera su Canale 5 al timone de La Grande Magia – The Illusionist, il talent show per giovani maghi registrato la scorsa primavera presso gli studi del Parco dei divertimenti Rainbow MagicLand di Roma Valmontone, e nel prime time della domenica su Italia 1 per lanciare gli irriverenti e taglienti servizi de Le Iene. Contenti della scelta di Teo Mammucari e della Gialappa’s Band come nuovi conduttori de Le Iene Show al fianco di Ilary Blasi?

    Le Iene: Alessandro Cattelan tra i conduttori al fianco di Ilary Blasi?
    conduttori Le Iene Alessandro Cattelan
    Alessandro Cattelan finisce nel toto-conduttori per la nuova edizione de Le Iene, lo storico show di Italia 1 ideato da Davide Parenti che tornerà in onda da metà gennaio 2013. L’apprezzatissimo presentatore di X Factor 6, che giovedì 6 e venerdì 7 dicembre vedremo al timone della doppia finale del talent show di Sky Uno, va dunque a inserirsi nel nostro elenco di papabili conduttori de Le Iene che include tra gli altri Teo Mammucari e Alessandro Siani. Al momento, comunque, in pole position per affiancare la confermatissima Ilary Blasi resta Mammucari, reduce dal successo de Lo Show dei Record su Canale 5 e prossimamente in onda con l’inedito talent La grande magia – The illusionist sempre sull’ammiraglia Mediaset. Ma tra i nuovi nomi segnalati da Maurizio Caverzan del Giornale ci sono anche l’attore Marco Bocci, il tenebroso Calcaterra di Squadra Antimafia 4 Palermo Oggi, e i soliti idioti Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio. Tornando a Cattelan, dubitiamo che Sky si lasci scappare così facilmente l’ex vj di Mtv, incoronato da tutti come la vera rivelazione della prima edizione di X Factor targata Sky Uno dopo la gavetta da ‘valletto’ di Simona Ventura a Quelli che il calcio su Rai Due. Di certo, però, per il bravo Alessandro si tratterebbe di un gran bel salto nella prima serata di un canale generalista. Voi che ne pensate?

    Articolo aggiornato il 5 dicembre 2012

    Le Iene tornano a gennaio: chi ci sarà accanto a Ilary Blasi?
    le iene show ilary blasi nuovi conduttori
    Ormai è ufficiale: Le Iene torneranno in onda da metà gennaio 2013 con la confermatissima Ilary Blasi, al timone dello show ormai dal 2007. È la nostra ape regina e chi affiancherà Ilary lo farà per tutta la stagione: ad annunciarlo sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni è Davide Parenti, ideatore e autore dell’irriverente programma di inchieste di Italia 1, che ha assicurato dunque che non ci saranno più cambi di conduttori in corsa come avvenuto lo scorso anno. L’ultima edizione, infatti, è stata caratterizzata dalle continue sostituzioni: prima Luca Argentero con Alessandro Gassman poi Claudio Amendola, passando per Pippo Baudo. Ma chi ci sarà accanto a Ilary Blasi? Da Teo Mammucari ad Alessandro Siani, ecco i nomi dei più papabili conduttori dell’edizione 2013 de Le Iene Show.

    A causa della crisi economica è stato deciso che Le Iene Show tornerà in onda su Italia 1 con 20 nuove puntate in prime time, e altrettante in seconda serata, solo da metà gennaio 2013 (inizialmente sarebbe dovuto ripartire a ottobre) e per lo stesso motivo Teo Mammucari è in pole position per affiancare Ilary Blasi al timone del programma. Il simpatico presentatore romano, infatti, potrebbe essere considerato un conduttore ‘a costo zero’, visto che è già legato a Mediaset grazie a Lo Show dei Record, che tra l’altro sta riscuotendo un enorme successo su Canale 5. Mammucari, dunque, ha una marcia in più rispetto agli altri papabili conduttori. Non per niente, insomma, il suo è il nome che ricorre da più tempo. E sono in tanti quelli che vorrebbero vedere promosso l’ex inviato.

    Tra gli altri nomi circolati insistentemente spicca poi quello di Piero Chiambretti, sebbene il conduttore torinese, corteggiato dal direttore di rete Luca Tiraboschi, abbia già avuto modo di smentire il suo approdo al timone de Le Iene perché impegnato sul progetto di un nuovo show on the road.

    A proposito di Mammucari e Chiambretti, Davide Parenti ha chiarito a TV Sorrisi e Canzoni che sono ‘nomi che sono all’interno della pancia dell’azienda Mediaset. Nomi probabili. Però bisogna chiarire una cosa: chi viene alle Iene deve mettersi al servizio della squadra. Non è un one man show. Si ragiona da squadra, si va in onda come squadra’.

    Il nome nuovo, invece, è quello di Alessandro Siani e ‘corrisponde al ‘ci sarebbe‘, precisa Parenti.

    Il comico napoletano, campione di incassi con Benvenuti al Sud e il sequel Benvenuti al Nord e lanciatissimo in tv dalle ospitate al Festival di Sanremo 2012 e Amici 11, sarebbe l’ideale sostituto di Enrico Brignano.

    Continuando sulla strada degli attori, non è da escludere un ritorno a Le Iene di Alessandro Gassman, che l’anno scorso ha sostituito Luca Argentero per sole cinque puntate, il debutto alla conduzione dell’affascinante Raoul Bova o il ritorno in tv di Beppe Fiorello dopo l’esperienza (piuttosto fallimentare) al Karaoke quando si faceva chiamare Fiorellino.

    Scintille e risate a crepapelle sarebbero sicuramente garantite dal Mago Forest, se non fosse che il comico è già stato indicato come nuovo conduttore di Zelig. Ma magari una conduzione non esclude l’altra. Difficile anche un eventuale approdo al timone di Fabio Volo: l’attore e scrittore è attualmente impegnato nella seconda serata di Rai Tre con Volo in diretta, ma l’idea di un suo ritorno su Italia 1 (dove ha condotto tre edizioni de Le Iene con Simona Ventura e Andrea Pellizzari) è quantomeno affascinante.

    E se, invece, alla fine, dopo tanti screzi e mille polemiche, tornassero gli amatissimi Luca e Paolo??!!! No, il loro ritorno non è proprio contemplato: Hanno scelto di cambiare, di evolversi. Sono passati a Canale 5 e da quello che sento dire in giro mirano a un programma tutto loro. Hanno altre ambizioni. Le Iene non permettono protagonismi eccessivi. E ricordiamoci che, solo se sei Fiorello, puoi definirti insostituibile, ha chiosato l’ideatore e autore de Le Iene.

    Questi i nomi più appetibili, nel cui elenco non sfigurerebbe neanche il simpaticissimo Fabio De Luigi già conduttore nel 2008, ma l’unica condizione posta da Parenti è che chi affiancherà Ilary dovrà farlo per tutta la stagione. Ci sembra anche il minimo dopo quanto avvenuto nella scorsa edizione.

    Il nostro trio preferito per la conduzione de Le Iene Show è quello composto da Ilary Blasi con Teo Mammucari e Alessandro Siani, ma vedremmo ben assortito anche il terzetto Blasi-Mammucari-Mago Forest. Le risate sarebbero assicurate ma… povera Ilary sarebbe bersagliata da continue battute!

    Altra novità annunciata da Parenti è che Le Iene ha arruolato nuovi inviativolti sconosciuti al grande pubblico’ che ‘all’inizio avranno un piccolo spazio, poi, se saranno bravi, verranno fuori’. L’obiettivo della prossima stagione, però, sarà quello di ‘acchiappare anche un’altra fascia di persone’. Il sogno è di ‘piacere ai nonni e alle nonne’ e trasformarlo in ‘un programma quotidiano com’era all’esordio. Una striscia sarebbe nelle nostre corde. Si può fare e per me sarebbe anche facile. La squadra è forte, il materiale c’è’. Buono a sapersi!

    Articolo originale del 17 ottobre 2012.

    1587

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI