Le Iene: Simone Coccia Colaiuta provinato per Il Pupo e la Secchiona

Le Iene: Simone Coccia Colaiuta provinato per Il Pupo e la Secchiona

Federica Panicucci complice della 'versione a sessi invertiti' del programma

    A Le Iene del 17 marzo 2016 va in onda lo scherzo fatto al pupo Simone Coccia Colaiuta. Il fidanzato della senatrice dem Stefania Pezzopane è infatti finito nelle grinfie de Il Pupo e la Secchiona, una sorta di presa in giro prolungata, una ‘versione a sessi invertiti’ della trasmissione La Pupa e Il Secchione, in onda sulla stessa rete fino a qualche anno fa: l’ultima puntata condotta risale al 2010. Cosa si sono inventate Le Iene? Anche grazie alla complicità di Federica Panicucci, conduttrice della versione originale del format, hanno fatto credere a Colaiuta di essere uno dei protagonisti del (finto) reality show.

    Ma come mai Le Iene hanno deciso di fare uno scherzo di questo tipo proprio a Simone Coccia Colaiuta? Per vedere fino a che punto può spingersi chi nutre numerose aspettative verso il mondo della Televisione, nonostante non sembri aver meriti in tal senso.

    Le Iene rifà La Pupa e Il Secchione a modo suo

    Del resto, a spiegare il motivo che ha portato Le Iene a rifare La Pupa e il Secchione, in una versione più contemporanea (diciamo così), è stato lo stesso servizio mostrato ieri sera su Italia 1, grazie ad una voce fuori campo che ha introdotto quanto abbiamo visto con questa frase: ‘I reality dei primi anni 2000 hanno prodotto una generazione di mostri senza talento, pronti a tutto pur di stare in tv‘.

    E così abbiamo visto il (finto) provino di Simone Coccia Colaiuta, che ha creduto praticamente fino all’ultimo di essere un concorrente de Il Pupo e la Secchiona. Per prima cosa Federica Panicucci gli ha chiesto di scrivere sui social per vedere le (terribili) reazioni degli haters che lo hanno tempestato di insulti, mentre poco dopo sono sorte le prime difficoltà, soprattutto quando a Colaiuta è stato chiesto quali fossero le 3 cose che sa fare bene. Cos’ha detto lui? ‘Amare molto i bambini, fare molto bene il sesso e la terza…non mi viene‘.

    Federica Panicucci complice de Le Iene

    Tra il gioco ‘indovina chi’, non del tutto riuscito, visto che ha confuso Steve Jobs con l’inesistente Steve Apple (da brividi!), Colaiuta ha risposto così alla domanda ‘cosa pensi di chi fa tutto per finire sui giornali di gossip?’: ‘io non ne ho bisogno‘, ha fatto sapere, ‘perché con la mia attuale popolarità ci vado per cose importanti‘. Sarebbero?

    A strappare vari sorrisi ai telespettatori è stata soprattutto l‘ignoranza dilagante di Simone Coccia Colaiuta su varie domande di cultura generale, a tal punto che non è neppure riuscito a riconoscere Federica Panicucci, nonostante ce l’avesse praticamente davanti.

    Le Iene, le massime di Simone Coccia Colaiuta

    Ma non solo, visto che nella mente di Colaiuta non c’è stata traccia neppure del verbo essere e cuocere, né delle tabelline che si imparano alle elementari, con il punto più assurdo del (finto) provino raggiunto quando Co-l-aiuto ha dimostrato di non conoscere nemmeno cos’è l’imene, la membrana vaginale delle donne.

    Fino a che non gli è stato chiesto di recitare una parte del film Il Gladiatore (ma anche qui l’esito…) e di flirtare con uomini e donne di varie età, ricevendo in questi casi una moltitudine di ’2 di picche’.

    La sensazione è che a Italia 1 siano finite le idee, tanto da rispolverare un vecchio programma, ma con una grande differenza rispetto alla trasmissione del passato condotta da Federica Panicucci: anni fa c’erano anche i cervelloni nerd, ora non c’è traccia nemmeno più di quelli. Ridateceli. Sempre meglio di niente.

    763

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI