Le Iene, puntata del 5 marzo 2015: tutti i servizi e le interviste su Italia 1

Le Iene, puntata del 5 marzo 2015: tutti i servizi e le interviste su Italia 1
da in Ilary Blasi, Italia 1, Le Iene, Personaggi Tv, Programmi TV
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 06/05/2015 10:40

    ILary 5 marzo 2015

    Anche la puntata de Le Iene di ieri 5 marzo 2015 si è consumata tra servizi e interviste ‘shock’ su Italia 1, tra un vestitino stretto di Ilary Blasi e le freddure da ‘magone’ di Teo Mammucari. A far discutere, ancora una volta, alcuni dei servizi trasmessi: l’ex gieffina ora devota al porn0, Rosy Maggiulli, e, tanto per restare in tema, Cicciolina contro la faccia stanca (e non solo quella) di Rocco Siffredi a L’Isola dei Famosi. E’ stato dunque meglio approfondire la dieta anti metalli pesanti con Nadia Toffa, oppure far le pulci ai parcheggiatori abusivi di Napoli, senza dimenticare il ‘prete felicemente gay‘ o lo scandalo romano di Affittopoli. Che iene!

    La piccola Lume

    Ad aprire la serata un servizio toccante: la storia della piccola Lume. “Un diritto calpestato” attanaglia la bambina e la sua famiglia: un asilo, infatti, non vuole rilasciare il nulla osta per il trasferimento. Giulio Golia è andato dalla direttrice per capire i motivi della scelta nei confronti della bambina affetta da SMA2. Come al solito, la signora Scuola non ha reagito molto bene…

    Nadia Toffa

    Che cosa mangiamo tutti i giorni? Se l’è chiesto la iena Nadia Toffa coadiuvata da un esperto nutrizionista. Obiettivo è stato quello di capire se, tutti noi, possiamo disintossicarci dai metalli pesanti nel nostro corso attraverso la variazione di cibi e l’assunzione di calorie contenute in alimenti non trattati in un certo modo. Quello de Le Iene è stato un esperimento social-e, in attesa che si costruiscano le basi per una ricerca scientifica.

    Comandante Pescara

    E’ ritornato a Le Iene anche il caso del capo della polizia municipale di Pescara, Carlo Maggitti: grazie all’inchiesta di Matteo Viviani la vicenda continua; quattro vigili urbani, infatti, rischiano di perdere il posto di lavoro. Una vicenda complicata che rischia di aggiungere il danno alla beffa: chi ha annullato la multa al Questore di Pescara? Il mistero si infittisce…

    Affittopoli

    E’ stata tutto sommato la serata delle repliche inedite. Nel senso che molti dei servizi mandati in onda sono stati una sorta di ‘to be continued‘ delle puntate precedenti. Anche Filippo Roma ha mostrato la seconda parte dell’inchiesta “Affittopoli” nella Capitale. Affitti concessi dal comune di Roma per soli 20 centesimi, ma la politica locale assicura: niente favoritismi, né vantaggi per associazioni, partiti e amici di. Sarà davvero così?

    Rosy Maggiulli

    Si è dimostrata una ragazza ‘senza limiti’, come ha rimproverato a Rosy Maggiulli, ex gieffina ora devota al porn0, una delle iene di Italia 1, ieri sera. L’aspirante qualcosa avrebbe finto di aver subito violenza per via di una pubblicazione su Facebook del video che la ritraeva in pose intime durante un atto sessuale con due uomini. Morale della favola? Cosa non si fa per un po’ di pubblicità…

    Parcheggiaotri abusivi

    Nel servizio di Giulio Golia la storia di una ragazza di 19 anni è forse emblematica. Così giovane, ha comunque deciso di diventare imprenditrice e di offrire – legalmente – un servizio da sempre richiesto nella città di Napoli: i parcheggi auto a pagamento. Peccato però che davanti alla propria attività si ritrovi ogni giorno parcheggiatori abusivi le sottraggono il lavoro con tecniche alquanto discutibili…Golia ha parlato prima con uno dei parcheggiatori (sembra si sentano proprietari dell’ogni) e pure col sindaco De Magistris. A quando una degna risoluzione?

    Cinquanta sfumature

    Reduce dal successo del #Dopofestival in Rai, Sabrina Nobile non ha depositato nel dimenticatoio la strada a metà tra satira e parodia. Così stavolta, nell’apice della discussione sui social per il film Cinquanta sfumature di grigio, la iena conduttrice si è rivolta alle donne vip: a loro piace più dare o ricevere sberle? A rispondere un nutrito parterre: da Alba Parietti a Stefania Orlando, parlando per la scrittrice ormai ex naufraga dell’Isola dei Famosi Melissa P. Perché ognuno di noi ama segretamente il frustino

    Lucci lega nord

    Dopo l’illusione delle mail spam, tema affrontato la scorsa settimana, Enrico Lucci torna al suo primo amore: la iena è ritornato a prendere per i fondelli la Lega Nord in contraddizione con il suo storico programma elettorale (la secessione del Nord dal Sud), ora infatti in piena campagna elettorale in molte piazze del Meridione. Cosa spinge tanti elettori del Sud a votare Matteo Salvini? Con Lucci le risposte sono anche meglio delle domande…

    Rocco Siffredi e Cicciolina lite

    L’ironia di Riccardo Trombetta (il nome parla da sé) ha intervistato la star del porn0 Cicciolina: pensionata come molti altri politici, vuole girare un film, ma prima ne ha volute dire quattro a Rocco Siffredi, che, ha fatto sapere, in molte occasioni non avrebbe riservato parole tenere nei suo confronti: “Invece di parlare di me dietro le spalle – ha replicato Ilona Staller – dovrebbe baciare i piedi dove cammino perché tutto sommato io e Schicchi l’abbiamo fatto diventare Rocco Siffredi“.

    [multipage]

    Cizco   nudo

    Avete mai visto How met your mother? Nella serie tv, viene sperimentato il metodo dell’uomo nudo per conquistare la ragazza di turno. Ma la dissacrante iena Cizco ha voluto testare le effettive probabilità di ‘acchiappo’ sottoponendo la prova a tre modelle. Morale della favola? Nudo e deriso perlopiù… L’ex gieffina Chiara Giorgianni, vittima de Le Iene, è infatti scappata urlando alla vista della iena in deshabillé.

    Mauro Casciari   pacchi

    Attenti alle truffe! A metterci in guardia dalle malefatte è stato ancora una volta Mauro Casciari, alle prese con una truffa pensata ad hoc anche per i più scrupolosi. In sintesi: mando un pacco ad un indirizzo che non corrisponde a quello giusto, il corriere di turno pare l’abbia aperto (non potrebbe). L’indizio è un foglio con dei dati significativi accidentalmente finito nel pacco da consegnare. Ma, come al solito, c’è chi non parla e chi fa finta di non sapere…

    Infine, tre servizi conclusivi ‘a brucia pelo’: indovina la notizia vera della iena Stefano Corti, il prete gay scomunicato dalla Chiesa per il proprio orientamento omosessuale e, per concludere, i presunti debiti del neopresidente della Sampdoria Calcio Massimo Ferrero Er Viperetta.

    1467