Le Iene – puntata 20 dicembre 2016, anticipazioni: intervista a Zanetti e servizio di Nadia Toffa

Stasera in prima serata su Italia 1 andrà in onda l'ultima puntata di stagione: i conduttori del martedì capitanati da Ilary Blasi lanceranno le ultime inchieste di quest'anno

da , il

    Martedì 20 dicembre 2016 su Italia 1 andrà in onda l’ultima puntata di stagione de Le Iene, con tanti servizi che – stando alle anticipazioni – incolleranno come sempre il pubblico di Mediaset al televisore. I conduttori del martedì – Ilary Blasi, Giampaolo Morelli e Frank Matano – torneranno in studio per lanciare le ultime inchieste dell’anno, con gli inviati sempre pronti a fare chiarezza sulle vicende di turno.

    Le Iene, anticipazioni servizi puntata del 20 dicembre 2016

    Ecco i servizi più importanti trasmessi nell’ultima puntata de Le Iene in onda nel 2016, in attesa che lo show di Italia 1 torni in onda a gennaio con la nuova edizione:

    - Intervista a Javier Zanetti. Gaetano Pecoraro incontra il vice presidente dell’Inter nelle periferie di Buenos Aires. Il motivo? Nato e cresciuto proprio lì, nel 2001 Zanetti insieme alla moglie ha creato la Fondazione Pupi, un centro di accoglienza per i più bisognosi che fornisce loro cibo e istruzione.

    (Foto 1: Zanetti e la moglie a Le Iene)

    Queste alcune anticipazioni sull’intervista a Javier Zanetti. Ai microfoni di Italia 1, infatti, l’ex calciatore argentino ha spiegato:

    Qui ho aperto la mia fondazione perché, conoscendo bene la realtà di questo quartiere, ho visto tante situazioni drammatiche, difficili‘, aggiungendo ‘Volevamo regalare a questi bambini un futuro migliore. Ho perso tanti amici, purtroppo, per la delinquenza, per la droga‘.

    (Foto 2: Gaetano Pecoraro intervista Javier Zanetti)

    - Sicurezza in via Padova a Milano. Nadia Toffa documenta cosa può accadere una qualsiasi notte in una delle strade della capitale milanese recentemente balzate agli onori della cronaca per la notizia di una feroce aggressione. Aggressione che ha poi portato il sindaco di Milano Giuseppe Sala a potenziare la presenza di militari sul territorio. Nadia Toffa, quindi, si domanda: via Padova a Milano è così pericolosa come sembra?

    - Il ‘caso’ Ilona Staller – Barack Obama. Le Iene vanno dall’ex attrice di film erotici. Il motivo? Ilona Staller non può più mettere piede sul suolo americano per una vicenda che risale agli anni ’80, quando, durante un suo spettacolo, fu bruciata una bandiera scenografica simile a quella americana. A quanto pare si è trattato di una provocazione, ma il gesto è stato comunque interpretato come una proclamazione d’odio nei confronti degli Stati Uniti. A Le Iene tutti gli aggiornamenti del ‘caso’ dopo che lo scorso aprile Ilona Staller aveva già chiesto la ‘grazia’ all’ex presidente Barack Obama.