Le Iene, Fedez vittima di uno scherzo di J-Ax: le lacrime del rapper

Nella puntata di domenica 12 marzo 2017, il collega de 'Lo Zio' è stato al centro di una terribile beffa: coinvolti Matteo Viviani e l'intero suo team lavorativo.

da , il

    Le Iene, Fedez vittima di uno scherzo di J-Ax: le lacrime del rapper

    A Le Iene, Fedez è stato vittima di uno scherzo che ha visto J-Ax complice: le lacrime del rapper sono state la conferma della buona riuscita della beffa guidata da Matteo Viviani e mandata in onda nel corso della puntata di domenica 12 marzo 2017 su Italia1. In previsione di un tour che si preannuncia essere di gran successo, Fedez è scoppiato a piangere dopo aver sentito le scomode dichiarazioni de ‘Lo Zio’ sulla vendita illegale dei biglietti. Il risultato? I palazzetti sarebbero stati mezzi vuoti a causa dell’intervento della magistratura.

    Le Iene non si smentiscono mai a quanto beffe e il rapper può confermarlo: Fedez è, infatti, stato vittima di un terribile scherzo che ha coinvolto J-Ax. La farsa si è conclusa tra le lacrime del fidanzato di Chiara Ferragni dopo aver appreso un’imbarazzante notizia riguardante l’imminente tour ‘Comunisti col Rolex’. Quest’ultimo, partito l’11 marzo 2017 a Torino, ha riscontrato la vendita totale dei biglietti a disposizione facendo risultare ogni data ‘sold-out’. Un sogno destinato ad infrangersi, seppur per pochi minuti, a causa della complicità del collega ‘Lo Zio’.

    Contattato dalla produzione de Le Iene, J-Ax avrebbe fatto credere al rapper di esser caduto nel giro del ‘secondary ticketing’ , nonché la vendita illegale dei biglietti ad un prezzo maggiorato. Di conseguenza, i palazzetti che avrebbero ospitato i due cantanti nel corso di questo tour sarebbero risultati essere per metà vuoti. Complici del ‘gioco’ anche la mamma, nonché sua manager, il suo produttore, l’avvocato ed una serie di persone solite circondare il fidanzato di Chiara Ferragni nell’ambito lavorativo.

    Dopo un momento di calma e sicurezza vista l’innocenza provata dalla vittima dello scherzo, è intervenuta anche la ‘iena’ Matteo Viviani, al fine di mostrare l’intera documentazione che avrebbe confermato il coinvolgimento di Fedez nel terribile incubo. Da lì, una serie di agitate spiegazioni da parte del rapper convinto della propria estraneità alla situazione hanno preso il sopravvento, tanto da aver portato Viviani a confessare la messa in scena progettata da Le Iene con l’aiuto di tutto lo staff del cantante.

    Un po’ per via della tensione accumulata, un po’ per via della gioia e della rabbia, Fedez è scoppiato a piangere inveendo contro il programma di Italia1: la bravura di J-Ax nel tenere fede al gioco con serietà e fermezza è stata fondamentale per una buona, anzi, ottima riuscita di uno scherzo crudele.

    Insomma, ancora una volta Le Iene, sotto la guida del quartetto che affianca Nadia Toffa, nonché Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani, ha mostrato il meglio di sé nella puntata andata in onda domenica 12 marzo 2017.