Le ginnaste di Vite Parallele: dal reality di Mtv alle Olimpiadi di Londra 2012 [FOTO]

Le ginnaste di Vite Parallele: dal reality di Mtv alle Olimpiadi di Londra 2012 [FOTO]

    Le ginnaste azzurre scenderanno in pedana alle 17:30 per la finale del programma tecnico. La qualificazioni delle nostre ragazze è già di per sé una vittoria, ma le Olimpiadi ci hanno insegnato in questi ultimi giorni e in questi ultimi anni che nulla è impossibile. Molte di loro sono state le protagoniste del reality show di Mtv, Vite parallele, e ora grazie al reality sono diventati dei volti noti della tv. Vanessa Ferrari, Carlotta Ferlito, Elisabetta Preziosa, Erika Fasana e Giorgia Campana si giocano tutto con le altre ginnaste di Stati Uniti, Cina, Giappone, Romania, Gran Bretagna, Canada e Russia.

    In attesa della nuova stagione di Ginnaste – Vite parallele, in arrivo a settembre, un programma innovativo che ha seguito le nostre atlete nel loro ritiro federale, è giunta l’ora di vedere le protagoniste del docu-reality di Mtv finalmente all’opera nella pedana dove sanno essere protagoniste. La prima puntata del docu-reality di Mtv è andata in onda il 15 ottobre del 2011 con una maratona delle prime sei puntate. Due delle ginnaste che vedremo in pedana a Londra 2012 erano le protagoniste dello show: la siciliana Carlotta Ferlito ed Elisabetta Prezioso di Saronno. Le altre ginnaste (Vanessa Ferrari, Erika Fasana e Giorgia Campana) non hanno preso parte al reality.

    Prodotto dalla FremantleMedia, Ginnaste – Vite parallele, è uno degli show di maggior successo di Mtv Italia. Trasmesso dal centro federale di via Ovada a Milano, dal 2011 ha seguito la preparazione delle nostre atlete per i Mondiali di Tokyo, per i Giochi di Londra e le telecamere hanno seguito le atlete praticamente ovunque: le loro lacrime, le loro invidie, i loro primi amori e i loro problemi a scuola. La seconda stagione è andata in onda a partire dal 14 maggio, i protagonisti dello show sono le ginnaste e i ginnasti: Carlotta Ferlito, Elisabetta Preziosa, Serena Licchetta, Emily Armi, Francesca DeAgostini, Sara Ricciardi Nicola Bartolini, Filippo Landini, Marco Sarrugerio e Ludovico Edalli. Fortemente voluto anche dalla Federazione Italiana di Ginnastica in questi anni hanno trasmesso sogni, paure e lacrime di alcuni fra i nostri atleti di élite.

    Lasciato da parte lo show di Mtv e lo stuolo di fan, le ragazze oggi potrebbero scrivere la storia della ginnastica italiana. Esserci è già un’impresa e se ci siamo qualificate, dobbiamo ringraziare Vanessa Ferrari: ‘Nel 2008 non stavo bene e sono felice di essere riuscita a dimostrarlo, quattro anni dopo. Questa notte ho dormito pochissimo, avevo molta ansia. Poi mi sono obbligata a pensare che fosse una gara come le altre e mi sono tranquillizzata‘. L’altra stella della nostra nazionale è la spumeggiante Carlotta Ferlito, siciliana e star amatissima di Vite Parallele. Carlotta ha uno smartphone, twitta tutto, scrive, impreca è il volto della campagna pubblicitaria di Mtv, ma non dimentica le fatiche dell’allenamento. Già perché le telecamere di Mtv in questi anni non hanno mai distratto dall’obiettivo le ginnaste azzurre, è proprio vero certe volte i reality fanno bene. Porteranno fortuna? Collegatevi su Rai e Sky per scoprirlo! In bocca al lupo ragazze, per noi avete già vinto!

    557

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MtvReality ShowSportdocu-reality