Le 10 migliori serie tv del 2016: Netflix, Sky, HBO sul podio

Tutti i migliori serial di quest'anno che hanno raggiunto ottimi risultati sia tra il pubblico sia, alcuni, tra la critica.

da , il

    Le 10 migliori serie tv del 2016: Netflix, Sky, HBO sul podio

    Le 10 migliori serie tv del 2016 arrivano, per la maggior parte, da Sky, Netflix e HBO, che quest’anno si sono date da fare e non hanno avuto rivali nella produzione degli episodi delle serie tv che hanno raggiunto primati straordinari. Alcune di esse sono anche nominate agli Emmy Awards e ai Golden Globe, nonostante siano appena arrivate sui piccoli schermi.

    Le 10 migliori serie tv del 2016 sono completamente diverse tra di loro, spaziano dalla storia della Regina Elisabetta II, a quella dei gemelli Kate, Kevin e Randall, dal parco a tema western al processo di O.J Simpson: sono i serial che hanno conquistato i nostri piccoli schermi.

    1°) Stranger Things

    Stranger Things è uno dei capolavori di Netflix, che merita sicuramente un posto tra le 10 migliori serie tv del 2016. La prima stagione, pubblicata a luglio 2016, ha riscosso un grandissimo successo, grazie anche alla recitazione di Winona Ryder e dei piccoli protagonisti di Stranger Things. Il filo conduttore degli episodi della serie tv è la ricerca di Will da parte di Eleven, Mike, Dustin e Lucas. Anche i più adulti, tra cui la madre del bimbo scomparso, Joyce, lo cercano disperatamente. Eleven, dotata di poteri sovrannaturali, fa capire agli altri che in verità Will si trova in un’altra dimensione. Una serie tv carica di mistero e suspense, che si è guadagnata la candidatura a diversi importanti premi, tra cui quella come miglior serie tv drammatica ai Golden Globe 2017.

    2°) Westworld

    Westworld è una serie tv di HBO che ha riscosso un enorme successo di pubblico e di critica, arrivando anche alla candidatura come miglior serie drammatica ai Golden Globe 2017, oltre che al conseguimento di altri premi. La serie tv narra di un parco a tema western popolato da androidi, che vengono costantemente aggiornati dai tecnici del parco. I visitatori possono immergersi completamente nell’esperienza e fare qualsiasi cosa essi vogliano senza preoccuparsi delle conseguenze fisiche o etiche su persone e cose. Un giorno, però, dopo un aggiornamento, gli androidi iniziano a ribellarsi agli umani. Una serie tv esplosiva che è già stata rinnovata per una seconda stagione grazie al successo di pubblico.

    3°) The Young Pope

    Capolavoro di Paolo Sorrentino, The Young Pope è stato trasmesso da Sky Atlantic tra ottobre e novembre 2016. Questa serie tv narra la vita di Lenny Belardo, giovane cardinale, interpretato da Jude Law, che viene eletto Papa dagli altri cardinali. Questi credono di aver trovato semplicemente una pedina da poter manovrare a proprio piacimento, ma Belardo, ormai diventato Pio XIII, dimostra che nessuno lo può comandare o decidere per lui, nemmeno i cardinali elettori. The Young Pope, le cui riprese si sono svolte tra Cinecittà e Venezia, è stata confermata per una seconda stagione poco prima del debutto del primo episodio. Questa serie tv merita il terzo posto tra le 10 migliori serie tv del 2016 per la grande regia di Sorrentino ma anche per la recitazione del cast, sopratutto del protagonista Jude Law, che ha saputo interpretare al meglio il ruolo di Belardo.

    4°) The Crown

    The Crown

    Un’altra perla di Netflix è The Crown visibile sulla piattaforma online dal 4 novembre 2016. Racconta la storia della Regina Elisabetta II, concentrandosi soprattutto sui suoi primi momenti come Regina del Regno Unito. La vita pubblica di Elisabetta non è l’unico tema trattato in questo serial: vengono indagati anche i rapporti della Regina con la propria sorella, la madre e il defunto padre, ma anche con lo zio, che ha abdicato anni prima, facendo diventare il padre di Elisabetta Re e dunque Elisabetta prima erede al trono. Questa serie tv è già stata rinnovata per la seconda stagione ed è un altro degli show che già alla prima stagione ha ricevuto numerose nomination, tra cui quella come miglior serie drammatica ai Golden Globe 2017.

    Grandissima interpretazione di Claire Foy e Matt Smith, che hanno saputo portare in scena la storia ricca di emozioni del matrimonio tra Elisabetta e Filippo, negli dell’ascesa al trono della Regina.

    5°) This Is Us

    Questa perla del 2016 arriva direttamente dalla rete NBC. Nella serie tv This Is Us, una delle più grandi sorprese di quest’anno, viene raccontata la storia dei gemelli Kate e Kevin e del fratello adottivo Randall, ma anche del loro padre Jack, tutti nati lo stesso giorno. Una serie tv che racconta la storia di una normale famiglia, e che è entrata nei cuori del pubblico proprio grazie alla sua semplicità nel mostrare l’amore fraterno e quello dei genitori, disposti a tutto per far crescere i propri figli nel modo migliore, a volte commettendo anche qualche sbaglio.

    6°) American Crime Story

    American Crime Story

    Nata da American Horror Story, di cui mantiene la struttura, questa serie tv racconta la storia del processo per uxoricidio a O. J. Simpson – il suo sottotitolo è infatti The People v. O. J. Simpson. Questo serial ha riscosso un gran successo tra la critica, infatti ha ricevuto ben 22 nomination agli Emmy Awards, arrivando dietro solamente alla veterana Game of Thrones, cosa che le fa ottenere un posto tra le 10 migliori serie tv del 2016. Di American Crime Story sono già state confermate la seconda e la terza, che avranno come temi l’uragano Katrina e l’omicidio di Gianni Versace. American Crime Story è una serie tv cruda, che ha colpito il pubblico anche grazie al cast molto preparato. Il protagonista Cuba Gooding Jr ha infatti dichiarato che per interpretare il suo personaggio al meglio ha letto tutti i documenti dell’accusa e della difesa.

    7°) The OA

    The OA

    Nuovissima serie tv di Netflixè stata resa disponibile il 16 dicembre 2016The OA merita un posto tra le 10 migliori serie tv del 2016 perché in pochi giorni tutti hanno almeno una volta parlato o sentito parlare di questa serie tv che ha diviso la critica. C’è chi dice che sia ai livelli di Stranger Things e chi dice di non averla capita, ma la storia di Prairie Johnson, una bambina americana cieca che improvvisamente un giorno torna a casa e miracolosamente può nuovamente vedere non può che confermarsi come uno degli esperimenti più audaci (e per alcuni riusciti) di Netflix.

    8°) The Get Down

    the get down

    The Get Down è un’altra delle 10 migliori serie del 2016 creata da Netflix ed è ambientata nel South Bronx degli anni ’70. I giovani abitanti di questo quartiere amano la musica, protagonista delle loro giornate e osservano come, negli anni, i nuovi generi musicali, come la dance music, l’hip hop e il punk, si stiano facendo sempre più spazio nella vecchia musica. Questa serie tv dà prova di come la musica può unire le persone anche in un posto come il Bronx, quartiere caratterizzato dalla criminalità, soprattutto giovanile.

    9°) Marvel’s Luke Cage

    Luke Cage Netflix

    Marvel’s Luke Cage è una serie tv di Netflix basata sulle avventure dei fumetti Marvel dell’omonimo personaggio. Tutti gli episodi sono stati resi disponibili sulla piattaforma il 9 settembre 2016 e raccontano le avventure di Luke Cage che, dopo il sabotaggio di un esperimento acquisisce una forza sovraumana, cerca di avere una nuova vita. Purtroppo il suo passato, che il protagonista interpretato da Mike Colter pensava di essersi lasciato alle spalle, torna a perseguitarlo. Netflix ha già confermato che questo serial avrà una seconda stagione. Luke Cage è una serie tv avventurosa, adatta per gli amanti della Marvel e dei suoi supereroi.

    10°) Divorce

    Divorce è una serie tv di HBO, trasmessa per la prima volta il 9 ottobre 2016, ma già dal 14 novembre successivo rinnovata per la seconda stagione visto il grande successo. Scritta da Sharon Horgan, con protagonista Sarah Jessica Parker, candidata ad un Golden Globe come migliore attrice in una serie tv (commedia) proprio per il suo ruolo proprio in questo serial. Divorce narra la storia di Frances, che dopo dieci anni di matrimonio decide di cambiare vita e di suo marito, interpretato da Thomas Haden Church, che non riesce ad accettare la separazione.

    Divorce segna il ritorno al piccolo schermo, dopo Sex & The City, di Sarah Jessica Parker, che ha saputo togliere i panni di Carrie e indossare alla perfezione quelli di Frances, regalando un’ottima interpretazione.