Law & Order SVU, Lost, Rizzoli & Isles, Arrested Development: casting e novità

Law & Order SVU, Lost, Rizzoli & Isles, Arrested Development: casting e novità

Foto di Sharon Stone in Law & Order SVU; gli ascolti Usa del 18 aprile 2010; Jason Bateman fiducioso su Arrested Development - il film; Donnie Wahlberg in Rizzoli ed Isles; Ian Somerhalder nel season finale di Lost?

    Sharon Stone in Law & Order: SVU

    Qui sopra vi postiamo la prima foto di Sharon Stone che apparirà a partire dal 28 aprile in Law & Order: SVU nel ruolo del procuratore distrettuale Jo Marlowe. L’attrice – che apparirà per 4 episodi – sarà un’ex poliziotta ed avrà un passato con Stabler, di cui è stata l’addestratrice quando il personaggio di Chrs Meloni era solo una recluta. A quanto pare – secondo Neal Baer – il detective non sarà propriamente contento di ritrovarla, anche perché la nostra ha la capacità di dire le cose sbagliate al momento sbagliato, come quando chiederà a Benson se ha mai dormito con Stabler: e quando lei risponderà che lui è sposato, la Marlowe dirà “…e allora?”.

    Ian Somerhalder nel season finale di Lost? Conferme non ce ne sono, ma nella sua pagina di Twitter l’attore ha lasciato un post che lascia presagire che lo rivedremo, “LOST, fine di un era – ha twittato l’attore – la scorsa notte per l’ultima volta davanti alla telecamera per questo show fantastico“, per poi aggiungere “è stata una notte fantastica, canzoni e musica sotto la luna delle Hawaii con tutto il cast di Lost“.

    Donnie Wahlberg è stato scritturato in due episodi di “Rizzoli & Isles“, crime series drammatica di TNT con protagoniste Angie Harmon e Sasha Alexander (debutto a luglio) in cui l’attore sarà il sergente Joey Grant, amico d’infanzia del personaggio della Harmon (una detective della omicidi di Boston che fa squadra con un medico legale – la Alexander – per risolvere crimini) e suo superiore. La loro relazione sarà di “attrazione e disgusto“, almeno a sentire una fonte.

    Il film di Arrested Development ci sta facendo diventare pazzi, e se nei giorni scorsi David Cross aveva detto a TV Squad che “il film non si farà”, Jason Batema sparge ottimismo a tutto andare quando afferma che il progetto non è morto del tutto: “Mitchell Hurwitz è impegnato in un nuovo pilot con Will Arnett e forse quando avrà finito questo progetto si metterà a sceneggiare il film, copione che poi dovrà essere portato allo studios per vedere se vogliono un film o meno…e poi ci sono da convincere gli attori“.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa di domenica 18 aprile 2010, per quanto riguarda le serie tv ‘nuove’ alle 19 ‘Til Death ottiene 1.7 milioni di telespettatori, alle 20 I Simpson sfiorano i 6 milioni, alle 21 le Casalinghe Disperate (10.4 milioni) hanno vita dura contro gli ‘Oscar’ della musica country, American Dad ottiene invece 5.1 milioni di telespettatori.

    Alle 22, infine, Brothers and Sisters si ferma a 7.9 milioni di telespettatori.

    gli ascolti Usa del 18 aprile 2010

    539

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI