Last Cop – L’ultimo sbirro, anticipazioni e trama della decima puntata [FOTO]

Last Cop - L'ultimo sbirro, cosa succederà nella prossima puntata in onda su Rai 1 martedì 4 settembre alle 21:20

da , il

    Last cop   L'ultimo sbirro, una scena della decima puntata

    L’amatissimo Mick Brisgau torna in tv con due nuovi episodi di Last Cop – L’ultimo sbirro. Questa volta il poliziotto venuto dal passato farà vedere al pubblico la sua natura romantica. Dopo aver vinto la serata di ascolti di martedì scorso (i due episodi della seconda stagione hanno totalizzato rispettivamente: 3.203.000 telespettatori, share del 14,95%, per Questione di fiducia e 2.832.000 telespettatori, share del 14,27%, per La nuda verità) le storie della serie TV di Sat 1 tornano con due nuovi episodi: La vita degli altri e Un devoto equivoco, per sapere cosa succederà leggete dopo il salto.

    Nel primo episodio, La vita degli altri, Mick Brisgau avrà a che fare con una “velina”. No, nessuna valletta, ma una veggente, appunto Velina, trovata morta nel suo appartamento. La donna stava aiutando i coniugi Shepherd per avere un bambino. Bettina l’aveva contattata per riuscire a restare incinta, peccato che il marito Heinz sia noto per essere molto tirchio. L’ipotesi di Mick e Andreas è che l’uomo sia andato a casa di Velina per richiederle indietro i soldi della moglie, 50mila euro, e da lì sia scaturito un litigio che ha portato alla morte della veggente. Anche la sua assistente, Tamara Rüttgen, aveva avuto una discussione con lei e la ragazza forse aspira al portafoglio dei clienti di Velina. Non solo veggenti, Andreas e Isabelle si sono lasciati e Mick farà di tutto per farli tornare insieme nonostante Tanya, la sua ex psicologa, non sia d’accordo con l’intromissione dell’uomo nelle faccende private della figlia e dell’amico e collega. Il titolo dell’episodio – almeno nella sua versione italiana – è un omaggio al film premio Oscar Le vite degli altri.

    A seguire, Un devoto equivoco, in cui scopriamo che in passato Mick ha fatto il chierichetto. Il truzzo agente di Essen si ritrova a indagare sulla misteriosa morte di un parrocchiano della chiesa san Bertram Herbert che una volta frequentava da bambino. Durante le indagini incontra il vecchio amico di infanzia Bodo Romanski ed è molto sorpreso perché è diventato parroco. Da piccoli Bodo era terribile e si sa il lupo cambia il pelo, ma non il vizio. Pare che sia coinvolto in un litigio con la moglie del defunto Anneliese Krupp. Tanya, intanto, è il bersaglio delle critiche della sorella Beate che la vorrebbe vedere felicemente fidanzata e il nostro Mick l’aiuta come può.

    Articolo aggiornato da Chiara L il 3 settembre 2012

    Last Cop – L’ultimo sbirro, anticipazioni e trama della nona puntata

    Last Cop, anticipazioni della nona puntata

    Mick Brisgau è sempre più il “principe” di Rai 1. Il pubblico italiano sembra si sia appassionato alle sorti del protagonista di Last Cop – L’ultimo sbirro. Sul primo canale della tv pubblica viene al momento trasmessa la seconda stagione della serie TV tedesca. Anche gli ultimi due episodi (Sfida al barbecue e Chi cerca trova) hanno sbaragliato la concorrenza delle altre reti e sono stati visti rispettivamente da 2.741.000 telespettatori e da 2.360.000 telespettatori. Nelle due puntate in onda domani, Mick ritroverà una vecchia conoscenza, ma questa volta è coinvolta in uno dei due omicidi in cui il poliziotto di Essen sta indagando.

    Nel primo episodio, Questione di fiducia, Mick Brisgau ha finalmente concluso la terapia con la dottoressa Tanja, ma neanche il tempo di salutarla e la ritrova “coinvolta” suo malgrado in un’indagine. Mick e Andreas tentano di risolvere l’omicidio di Silke Hansen che partecipava insieme al marito Erik e al figlio 17enne Rasmus a un seminario sulla relazione di coppia organizzato dalla dottoressa e dal collega Bernd Neumeister. Appena Mick rivede Tanja è molto confuso e come se non bastasse la terapeuta potrebbe aver trascurato qualcosa nella cura della famiglia Hansen.

    Nella secona puntata, La nuda verità, Mick indaga sull’omicidio di Adam Ritter, ucciso nella sua pizzeria. L’uomo era uno degli animatori del gruppo Nackttanker di Huttrop (traducibili con coloro i quali fanno benzina nudi) che protesta per l’aumento dei prezzi del carburante occupando nudi le stazioni di servizio. Il gruppo conta solo quattro iscritti, ma dopo l’omicidio di Ritter i pasionari della benzina di Huttrop diventano tre. C’è l’organizzazione dietro l’omicidio? Andreas e Mick indagano e ne vedremo delle belle.

    Articolo originale pubblicato il 27 agosto 2012 da Chiara L

    Last Cop – L’ultimo sbirro, anticipazioni e trama dell’ottava puntata

    Il Last Cop Mick cerca di sedurre la mamma di Andreas

    Il pubblico di Rai 1 si è appassionato alle sorti di Mick Brisgau: Last Cop – L’ultimo sbirro si è aggiudicato anche la serata di mercoledì scorso. I primi due episodi della seconda stagione sono stati visti rispettivamente da ben 2.544.000 telespettatori (share del 15,86%) per il primo, Una vecchia passione, e il secondo, Largo ai giovani, è stato visto da 1.992.000 telespettatori per lo share del 13,64%. Cosa attenderà Mick e Andreas nelle puntate in onda domani sera alle 21:20 su Rai 1: Sfida al barbecue e Chi cerca trova. Una piccolissima anticipazione la bella signora che vedete nella foto d’apertura con il protagonista della serie TV tedesca, sarà contesa dai due amici e colleghi, leggete dopo il salto per scoprire di chi si tratta.

    Anticipazioni e trama dell’ottava puntata

    Nel primo episodio, Sfida al barbecue, i nostri si ritroveranno alle prese con würstel e grigliate. Mick e Andreas indagano sulla morte di un campeggio ecologico, Mare del Sud, qui si è tenuta una gara di grigliate di salsicce che non ha avuto nessun vincitore. Il giardiniere e custode Harry viene trovato morto nel suo ufficio e anche lui competeva per la vittoria del premio finale. Nelle indagini sull’omicidio del Mare del Sud viene coinvolto anche l’assessorato alle Politiche ambientali, il camping era uno degli ultimi santuari per le persone che decidono di abbandonare la frenesia delle città. A complicare il caso anche la vita sentimentale del giardiniere Harry: la vedova, Rita, da anni aveva una relazione con un amante e l’uomo farà di tutto per ritornare fra le sue braccia.

    La bella signora della foto d’apertura complicherà e non poco il lavoro di Mick e Andreas nel secondo episodio in onda domani sera: Chi cerca trova. La bella signora è la madre di Andreas e distrarrà Mick dalle indagini di un omicidio di un membro dell’associazione Geocashing che organizza cacce al tesoro moderne. L’uomo viene ritrovato morto accanto al suo “tesoro”, un piccolo Tupperware. Sul suo braccio ci sono alcune coordinate geografiche che portano in un bosco fuori città e nel suo esofago viene ritrovato un giocattolo di plastica. Il sentiero conduce ad altri membri della Geocashing. E anche Mick e Andreas si ritroveranno a cercare un “tesoro”.

    Articolo originale pubblicato il 20 agosto 2012 a cura di Chiara L

    Last Cop – L’ultimo sbirro, anticipazioni e trama della settima puntata

    Last Cop – L’ultimo sbirro continua: il successo della serie TV tedesca ha resistito anche alle Olimpiadi di Londra. Gli ultimi due episodi della prima stagione, andati in onda martedì scorso, sono riusciti a tenere testa anche alle gare della trentesima edizione dei Giochi. Le ultime due puntate sono state viste da 2.628.000 telespettatori con lo share del 14,11% (Coccole mortali) e da 2.277.000 telespettatori, share del 13,47% (Una decisione sofferta) superate solo dalle gare di atletica leggera di Londra 2012. Da domani sera approda su Rai 1 la seconda stagione della serie TV che ha Mick Brisgau come protagonista e vedremo i primi due episodi: Una vecchia passione e Largo ai giovani.

    Come evolverà il rapporto fra Lisa e Mick dopo la fuga dall’altare della ex moglie e che ripercussioni avrà il fatto di dover lavorare a stretto contatto con l’ex della ex, l’anatomopatologo Meinser? Scopritelo dopo il salto.

    Anticipazioni e trama della settima puntata

    Com’era prevedibile la fuga di Lisa dall’altare ha reso i rapporti fra Mick e Meisner abbastanza tesi, Andreas fa il possibile per tenere i due separati e per placarli, il loro rapporto turbolento è al centro del primo episodio della seconda stagione Una vecchia passione. Intanto Mick e il suo compare indagano sulla morte di un uomo ucciso nel suo ranch nelle campagne della Renania: Klaus Schuir Wollert è stato ucciso nel suo Ruhr River Ranch dedicato agli amanti del Far West. Mick parla con il fondatore del club Tobias e Tamm Jürgen diventa uno dei maggiori sospetti perché aveva una relazione con la vittima. Ma anche il fratello Klaus potrebbe aver avuto un ruolo nell’omicidio.

    Nel secondo episodio, Largo ai giovani, Mick e Andreas indagano sulla morte di uno spogliarellista 30enne Frank Terhoven. Nonostante la giovane età, Franck è molto vecchio per il suo mestiere e questo farà riflettere il nostro Mick sul tempo “passato” in coma che è coinciso con la sua giovinezza. Il primo indizio nell’omicidio di Frank conduce Mick e Andreas a René, un collega più anziano e grande amico della vittima: l’uomo era stato a un concento prima di incontrare il giovane spogliarellista. Franck potrebbe essere stato ucciso per la gelosia: il capo del club, Beate Kampmann, aveva dato la posizione di Rene a Franz. Mick, intanto, continua a lottare concon la sua giovinezza andata in fumo, lo aiuta in questo percorso Tanya, i due sono sempre più legati.

    Articolo originale pubblicato il 13 agosto 2012 da Chiara L

    Last Cop – L’ultimo sbirro, anticipazioni e trama della sesta puntata

    Il successo di Mick Brisgau continua: nonostante le Olimpiadi la quinta puntata è stata vista da 2.822.000 telespettatori con il 13.75% di share nel primo episodio intitolato Un trattamento particolare, per poi a calare a 2.527.000 telespettatori ma con il 13.95% nel secondo episodio dal titolo Festa di classe. Last Cop – L’ultimo sbirro si conferma comunque come una delle serie rivelazioni di quest’anno. Nella puntata di domani, martedì 7 agosto, vedremo gli ultimi due episodi della prima stagione. Nell’ultimissimo episodio, Mick è sotto pressione: l’ex moglie Lisa ha deciso di sposare l’anatomopatologo Meisner. Mick andrà alle nozze o no? Se lo chiedono anche Tanja e il suo amico Andreas. Come risponderà il pubblico di Rai 1 alla concorrenza (spietata) delle Olimpiadi di Londra 2012. Scopritelo dopo il salto.

    Anticipazioni e trama della sesta puntata

    I due prossimi episodi di Last Cop – L’ultimo sbirro andranno in onda martedì 31 luglio alle 21:20 e si intitolano Un trattamento particolare e Festa di Classe. Nel primo, Mick e Andreas indagano sulla misteriosa morte del terapeuta Ulrich Ben trovato morto nel centro di benessere Sun Valley Spa. Le prime indagini sembrano andare verso una rapina, ma i nostri due detective della polizia di Essen non credono a questa pista: la compagna di Ben, Claudia Ruhle, è stata avvelenata e l’ipotesi del dramma di gelosia sembra essere quello il movente dell’omicidio. E parlando di gelosia, come la prenderà Mick quando scoprirà che il suo fido collega, Andreas, esce già da qualche tempo con sua figlia Isabelle? Nel secondo episodio, Festa di classe, Thomas Ambach, un ex compagno di scuola di Mick muore improvvisamente. I sospetti ricadono su un ex collega di Thomas, Jochen Kranerts, e l’ex moglie Anne Nehmert. Il caso è difficile, le indagini però vengono ostacolate da qualche piccola acredine fra Mick e Andreas, il poliziotto venuto dal passato non ha preso benissimo che il suo collega sta uscendo con sua figlia Isabelle. La chiusura del caso viene, dunque, rimandata.

    Articolo originale pubblicato il 6 agosto da Chiara L

    Last Cop – L’ultimo sbirro, anticipazioni e trama della quinta puntata

    Last Cop – L’ultimo sbirro si sta guadagnando puntata dopo puntata l’affetto dei suoi telespettatori. La serie tv tedesca (il titolo originale Der Letze Bulle, l’ultimo sbirro) viene trasmessa da Rai 1 dal 3 luglio con un ottimo successo di pubblico: ha battuto il finale del Dr House nella sua puntata di esordio e si è mantenuto sulla media 2,9 milioni di telespettatori facendo cadere nel baratro la concorrenza soprattutto di Canale 5. Last Cop – L’ultimo sbirro parla di un poliziotto venuto dal passato Mick Brisgau, entrato in coma negli anni ’80 si risveglia ai giorni nostri e dovrà riprendere a vivere in un modo totalmente diverso. Ogni cosa per lui è una novità: test del dna, navigatori satellitari, telefonini, telecomandi ed è proprio questa “lotta” contro la società moderna che rende questa serie unica nel suo genere. Rileggiamo cosa è successo nelle scorse puntate e cosa succederà nella prossima in onda domani alle 21:20 su Rai 1.

    Nei primi due episodi, andati in onda il 3 luglio, Il risveglio e La morte di Babbo Natale, Mick Brisgau si sveglia dal coma e inizia a osservare il nuovo mondo in cui si è ritrovato. Mick (interpretato dall’attore tedesco Henning Baum) si risveglia dal coma dopo 20 anni, scopre che la moglie l’ha lasciato e il suo nuovo compagno è il medico della scientifica Ronald Meisner. Dopo sei mesi, Mick riprende a lavorare in polizia, lavora con il giovane collega Andreas e i due non potrebbero essere più diversi. Il tamarro Mick indaga con Andreas su un omicidio collegato a un caso di 15 anni prima, ma nel frattempo deve aggiornarsi su tutte le diavolerie elettroniche e tecnologiche nate negli ultimi 20 anni: cellulari, navigatori satellitari, telecomandi per ogni cosa e deve superare la morte del suo idolo Freddie Mercury. Mick tenta di riconquistare la sua ex moglie, ma la cosa non va a buon fine, per aiutarlo nel percorso di reinserimento alla vita viene seguito da una psicologa Tania. Mick e Andreas indagano ancora sul caso e l’ultimo sbirro scopre che conosce bene uno dei sospettati, è il suo amico Aki e vent’anni prima frequentava la sua palestra. I due scoprono che in questi anni Aki ha mentito per coprire il figlio, Thomas, e ha agito per proteggere il figlio. Nel secondo episodio, Mick e Andreas indagano sulla morte di un uomo vestito da Babbo Natale che aveva due vite ed è stato avvelenato da una delle due mogli perché ha scoperto il suo segreto. Mick, nel frattempo tenta di rialacciare i rapporti con la figlia Isabelle che non vede da 20 anni.

    Trama della seconda puntata

    Due gli episodi andati in onda il 10 luglio: Corso di sopravvivenza e Turno di notte. Nel primo un impiegato di banca viene ucciso durante un corso di sopravvivenza per top manager, per ucciderlo è stato utilizzato un fucile che avrebbe dovuto sparare palline di gomma, sostituite con proiettili veri. Fra i principali indiziati ci sono tre suoi colleghi e la direttrice del corso. Nella sua quotidiana lotta contro il futuro, Mick in questo episodio cerca di recuperare la sua vecchia auto di servizio, un’autovettura degli anni ’70. Nella quarta puntata, invece, Mick e Andreas devono scoprire chi ha ucciso un’infermiera, il cui cadavere è stato ritrovato in un bosco non lontano da Essen. Il principale indiziato per l’omicidio è una star decaduta, il dj Thomas Schmücker famoso negli anni ’80 e accusato in passato di aver preso a botte la moglie. Mick pressa Lisa per cenare con lei, ma la donna non sa che l’ex marito vuole celebrare con lei il loro anniversario di matrimonio.

    Trama della terza puntata

    Il segreto del Feng Shui: il designer Linus Nader viene trovato morto nel suo negozio. Il primo dei sospettati per l’omicidio risulta essere il suo compagno Arturo, socio in affari, nonché legittimo erede dell’ingente patrimonio. Le indagini portano a una sconvolgente scoperta: i due uomini non erano gay e il loro matrimonio era stato uno stratagemma per evitare che i mariti delle clienti non fossero gelosi, in modo che loro due, soprattuttto la vittima, potessero avere numerose amanti. Mick ha un litigio con la figlia Isa perché è stata denunciata per aver partecipato ad una manifestazione contro il lavoro minorile. Nel quinto episodio di Last Cop – L’ultimo sbirro, Mick indaga sulla morte di un designer gay, Linus Nader, trovato morto nel suo negozio. Nader viene ucciso da una spada appartenuta a un samurai e il primo indiziato è il suo socio in affari e compagno Arturo. Mick viene sorpreso nell’ufficio del collega Martin perché sta rileggendo i verbali dei suoi casi prima che entrasse in coma: l’ultimo sbirro vuole riaprire i casi che sono rimasti irrisolti. Andreas e Mick scoprono maggiori dettagli sulla pratica orientale del Feng Shui e nel frattempo, Brisgau vede che è stata appena arrestata la figlia Isabelle. La ragazza ha preso parte a una manifestazione contro lo sfruttamento minorile in Asia per essersi esibita nuda in una vetrina: padre e figlia litigheranno come non mai. Mick e Andreas continuano a indagare sull’omicidio di Nader e scoprono che lui e il marito avevano finto di essere gay per nascondere le relazioni extra-coniugali intrattenute con le clienti. I due indagano la lunga lista di clienti, fra cui un dentista e un proprietario di una catena di alberghi Breuer, proprio lui è la chiave di tutto. L’uomo aveva chiesto a Nader dei lavori, mai completati perché aveva ritrovato un cadavere di un ragazzo nel giardino e per questo ricattava l’uomo: quel caso era stato seguito 20 anni prima dallo stesso Mick. Andreas e Brisgau riescono a risolvere anche questo caso e l’uomo venuto dal passato riesce a fare pace con la figlia Isa: spogliandosi nudo in commissariato. Nel sesto episodio, Mick e Andreas devono risolvere il mistero di un cadavere comparso in un lago: si tratta del figlio di un ricco imprenditore che da anni aveva perso la vita. L’uomo però aveva perso le sue tracce da 15 anni a causa di un violento litigio. Mick durante una perquisizione trova un vecchio 45 giri dei Rolling Stones che pensa di regalare alla sua ex moglie, ma nell’album c’è una dedica con lo stesso tatuaggio della vittima. In realtà il ragazzo ritrovato morto, non era il figlio di Breitcap, ma un impostore. Mick cena con la sua Lisa, ma la donna vuole fargli firmare i documenti del divorzio.

    Trama e anticipazioni della quarta puntata

    Due nuovi episodi per Last Cop – L’ultimo sbirro domani alle 21:20 su Rai 1. Nel primo Mick e Andreas indagano su una giocatrice di calcio trovata morta nello spogliatoi, da alcune intercettazioni telefoniche emerge che la sportiva era in contatto con uno scommettitore. Intanto la psicologa di Mick, Tanja, scrive un pessimo rapporto sul suo assistito a causa delle numerose assenze. E Mick si trova costretto per rimanere in servizio ad andare a trovarla un po’ più spesso. Nel secondo episodio, Sotto copertura, la polizia stradale ha fermato un furgoncino sul cui tettino c’era un cadavere di una donna impiegata in un’agenzia di appuntamenti frequentata anche dal commissario Ferchert. Mick consola Tanja lasciata dal fidanzato, fra i due scoppierà l’amore?

    Anticipazioni e trama della quinta puntata

    I due prossimi episodi di Last Cop – L’ultimo sbirro andranno in onda martedì 31 luglio alle 21:20 e si intitolano Un trattamento particolare e Festa di Classe. Nel primo, Mick e Andreas indagano sulla misteriosa morte del terapeuta Ulrich Ben trovato morto nel centro di benessere Sun Valley Spa. Le prime indagini sembrano andare verso una rapina, ma i nostri due detective della polizia di Essen non credono a questa pista: la compagna di Ben, Claudia Ruhle, è stata avvelenata e l’ipotesi del dramma di gelosia sembra essere quello il movente dell’omicidio. E parlando di gelosia, come la prenderà Mick quando scoprirà che il suo fido collega, Andreas, esce già da qualche tempo con sua figlia Isabelle? Nel secondo episodio, Festa di classe, Thomas Ambach, un ex compagno di scuola di Mick muore improvvisamente. I sospetti ricadono su un ex collega di Thomas, Jochen Kranerts, e l’ex moglie Anne Nehmert. Il caso è difficile, le indagini però vengono ostacolate da qualche piccola acredine fra Mick e Andreas, il poliziotto venuto dal passato non ha preso benissimo che il suo collega sta uscendo con sua figlia Isabelle. La chiusura del caso viene, dunque, rimandata.

    Articolo originale pubblicato il 30 luglio 2012