Lapo Elkann conduttore a Le Iene su Italia Uno: ha rifiutato il ruolo di Teo Mammucari

L'indiscrezione: Lapo Elkann nuovo conduttore de Le Iene 2014-2015 su Italia 1 al posto di Teo Mammuccari

da , il

    Lapo Elkann conduttore de Le Iene. Il rampollo di casa Agnelli ha rifiutato la proposta di Italia Uno: condurre l’edizione 2014/2015 al posto di Teo Mammucari. Dopo aver confermato dalle pagine di Chi (“Si, è vero, mi hanno contattato”), ha riservato una sonora bocciatura allo staff di Davide Parenti. La notizia non sarebbe dovuta trapelare, anche perché dall’altro lato della bilancia vi sarebbe stata l’esclusione dai giochi di Teo Mammucari che ora, però, pare sia riconfermato anche al timone della prossima edizione.

    ‘Sì, è vero, mi hanno contattato, ma non ha ancora deciso‘, ha detto inizialmente Elkann dalle pagine di Chi, in edicola domani 6 agosto. Contattato da Repubblica, però, il figlio di Margherita Agnelli ha poi sciolto la riserva sulla futura partecipazione a Le Iene in veste di nuovo conduttore:

    La Televisione è un mezzo che amo ma credo che ognuno abbia ‘l’arte sua’ e debba dare il meglio di sé nel proprio campo, specialmente se si hanno responsabilità aziendali‘. Tra collezioni di gioielli e abiti, che Elkann firma, il giovane rampollo è attualmente presidente dell’Italia Independent Group e non avrebbe proprio tempo per stare in tv. infatti, ha aggiunto:

    Sono stato effettivamente contattato dall’equipe di produzione de Le Iene. Li ringrazio dell’offerta e del tempo di riflessione offertomi per dare loro una risposta. Sanno però che il mio tempo è dedicato alla responsabilità di presidente (…)‘.

    Oltre al danno, però, potrebbe arrivare la beffa: la notizia di Lapo Elkann non sarebbe dovuta trapelare dagli uffici Mediaset. Pare, infatti, che Teo Mammucari, ignaro della vicenda, non l’abbia presa troppo bene. Va ricordato che il suo agente Lucio Presta, in queste situazioni, al pari di Beppe Caschetto con Giovanni Floris a Ballarò, saprebbe come agire, con anni di esperienza alle spalle.

    Le Iene riprenderà la programmazione il prossimo 17 settembre, ma rischia di aver fatto i conti senza l’oste, rovinando climi di studio finora sereni, anche con la conduttrice Ilary Blasi. Stando a Il Giornale, però, Teo Mammuccari sarà riconfermato al timone del programma. C’è chi, nella proposta di una nuova conduzione, ha visto una risposta alla crisi degli ascolti, calati con la forte concorrenza di quest’anno, con The Voice, e chi ha parlato di aria di cambiamenti generali.

    Una domanda sorge spontanea: ci sarà qualche variazione al cachet del conduttore? Al momento non è dato sapere, ma ancora una domanda è fattibile: stavolta, chi ha fatto la parte della iena?