Lane Garrison passerà 40 mesi in galera

Oltre ai mesi di galera, Garrison dovrà pagare 300

da , il

    lane garrison processo

    Tre anni è quattro mesi: è la condanna inflitta all’ex star di Prison Break Lane Garrison, che in maggio si era dichiarato colpevole di omicidio colposo, guida in stato di ebbrezza (il livello di alcol nel sangue risultò oltre il doppio del consentito) ed aver fornito alcool a minorenni. L’attore – che ha rinunciato all’appello – era finito nel dicembre scorso contro un albero mentre guidava la sua Land Rover dopo aver dato un passaggio a tre giovani: due ragazze quindicenni, Michelle Ohana e Chen Sagi, erano sopravvissute ma un diciassettenne Vahagn Setian, era rimasto ucciso.

    A nulla sono servite le 3,600 firme che chiedevano al giudice di infliggere la massima pena prevista: Garrison rischiava fino a sette anni di galera, ma il giudice Judge Elden Fox non li ha ritenuti “necessari”, spiegando “Penso l’imputato sia un essere umano che ha compiuto un grosso errore, ed il crimine che ne è risultato ha devastato tre famiglie”. Alla sentenza hanno assistito anche gli amici di Setian, che indossavano (vedi foto) una maglietta con davanti nome, foto e data di nascita/morte del ragazzo, e dietro la scritta “Dream as if you’ll live forever. Live as if you’ll die today”. Oltre ai mesi di galera, Garrison dovrà pagare 300.000 dollari di spese varie, di cui 257,996.61 ad Ohana, che nell’incidente è rimasta gravemente ferita. Nessun commento da parte dell’attore, che parlando Mercoledì spiegava: “Il rimorso che sento è genuino, e lo provo ogni giorno”, aggiungendo “mi sento veramente dispiaciuto neicontronti della famiglia Setian, cui nessuno riporterà indietro il loro figlio”.