Lamberto Sposini ritorna in pubblico a distanza di un anno dal malore

Lamberto Sposini ritorna in pubblico a distanza di un anno dal malore

Lamberto Sposini è ricomparso in pubblico a un anno dall'emorragia che lo colpì prima di La vita in diretta

da in Attualità, Lamberto Sposini
Ultimo aggiornamento:

    Lamberto Sposini ai tempi della Vita in diretta


    Lamberto Sposini è ricomparso in pubblico: il giornalista colpito il 29 aprile scorso da emorragia è riapparso durante una serata di beneficenza organizzata da Paola Saluzzi a Roma. Quella di ieri al Teatro Argentina di Roma, è stata la prima uscita pubblica del giornalista nell’ultimo anno solare. La sua riabilitazione continua e chissà se prima o poi tornerà in tv. Il suo ingresso al teatro romano ha rubato parecchi applausi. Alla serata dedicata alla raccolta fondi delle missione di solidarietà all’estero dell’ospedale Fatebenefratelli ha partecipato anche Fiorello.

    È passato solo un anno dall’emorragia che ha colpito Lamberto Sposini: poco prima della puntata della Vita in diretta dedicata al matrimonio di William e Kate ha un malore e viene ricoverato d’urgenza in ospedale. Colpito da un’emorragia, i dottori del policlinico Gemelli lottarono per salvare la vita del giornalista. Dopo essere stato dimesso inizia il suo lungo periodo di recupero in una clinica svizzera. Nel programma che aveva condotto fino al malore è stato sostituito da Marco Liorni e quando La vita in diretta ha ottenuto un premio tv la redazione ha deciso di dedicarlo a Sposini. Marco Liorni ha anche affermato che sarebbe pronto a ridargli il posto a fianco di Mara Venier. Proprio con la co-conduttrice scoppiò un caso qualche mese fa: la famiglia di Sposini vietò di visitarlo anche alla presentatrice veneziana.

    A distanza di un anno dal malore, Lamberto Sposini prosegue il suo recupero e la scelta della famiglia di non diffondere notizie sullo stato di salute del giornalista è stata azzeccata.

    Nato a Foligno nel 1952, Sposini ha iniziato la sua carriera giornalistica nel 1973 a Paese Sera, quattro anni dopo arriva in Rai dove rimane fino al 1981, anno in cui passa a Mediaset, nel 1992 è fra i fondatori del Tg5 e negli anni è stato uno dei suoi conduttori. Dal 2008, dopo essere stato coinvolto nello scandalo Calciopoli ed essere stato sospeso per quattro mesi dall’Ordine dei giornalisti, ha preso il posto di Michele Cucuzza alla conduzione di La vita in diretta. Le condizioni di Sposini sono, dunque, in netto miglioramento, e non ci resta che aspettare il suo prossimo ritorno in tv.

    426

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàLamberto Sposini Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:50
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI